Utente 133XXX
buongiorno, anticipo subito che sto passando un periodo particolarmente stressante.
la settimana scorsa ero sdraiata sul divano e mi sono sentita male al braccio sx e al petto. sara' durato 10 minuti circa forse meno . poi piu' niente. mi sono preoccupata perche' gia' da qualche giorno soffrivo di tacchicardia. sono andata dal medico che mi ha detto che a quel punto non potevo vedere se avevo avuto un problema al cuore. dopo due giorni dall' accaduto mi son fatta un elettrocardiogramma risultato buono. pero' da quel giorno ho preso paura. sento sempre il cuore battere forte e sento spesso formicolio in tutto il corpo. oggi mi sono sentita le dita della mano sx tutte formicolanti e intorpidite. mi hanno prescritto un esame holter ma e' tra un mese. che cosa devo fare?
grazie mille
nb ho 39 anni e fumo 1 sigaretta al giorno

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Il dolore al petto in condizioni di riposo è difficilmente da imputare al cuore, se non in casi di estrema gravità e non può essere questo il suo caso. Anche gli altri disturbi sembrano più secondari allo stress che lei riferisce.
Cerchi di tranquillizzarsi e verifichi se i suoi disturbi vanno via.
Cordialità
[#2] dopo  
Utente 133XXX

Iscritto dal 2009
grazie mille