Utente 157XXX
Gentili Medici,
da qualche giorno avverto un dolore al braccio sinistro, non sempre presente durante il giorno. Non so ben descrivere il tipo di dolore, è come se qulacuno me lo stringesse. Il dolore a volte è presente nella parte alta del braccio, verso la spalla, altre verso il polso. A volte il dolore si irradia anche alla spalla e al polso, infatti in queste ultime notti mi capita spesso di svegliarmi con le dita della mano sinistra intorpidite. Il dolore si attenua se stiro i muscoli del braccio, flettendo il polso.
Non fumo, non bevo, sono sottopeso, ma non sono affatto sportiva. Aggiungo che soffro d'ansia, infatti questo dolore molto spesso non pensandoci si attenua. La mia pressione in questa stagione è piuttosto bassa, 100-64, 80 le pulsazioni.
Potrebbe essere un dolore attribuibile al cuore?
Grazie per la vostra attenzione
Cordialmente

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Ugo Miraglia
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Il tipo di fastidio descritto non sembra proprio di natura cardiaca, quanto muscolare o osteoarticolare. Per tranquillizzarsi faccia un ecg di controllo, che con molta probabilita' risultera' negativo. Cerchi di stare serena, un caro saluto.
[#2] dopo  
Utente 157XXX

Iscritto dal 2010
Gent.mo Dott. Miraglia,
grazie per le sue rassicurazioni, se il dolore persisterà mi farò prescrivere un ecg dal mio medico.
Grazie ancora
Cordialmente