Utente 127XXX
Salve.

Ho 28 anni e ho un'insufficienza renale (glomerulonefrite) da 10 anni. Mediamente la Creatinina è stata di 1.8, l'Urea (sarebbe l'Azotemia) di 50, il Potassio tra 4.5 e 5 e la Proteinuria 24 H nella norma.

Ma gli ultimi 2 mesi ho avuto un innalzamento di questi valori:
Creatinina= 2.1
Urea= 78
Potassio= 5.5

Le mie due domande sono:

1) cosa possono significare questi aumenti? sono significativi?

2) mi preoccupa molto il Potassio. Ho ragione a preoccuparmi? ci vorrebbe una cura di Cortisone ad esempio o cos'altro (attualmente prendo triatec 5 mg, karvea 75 mg, Zyloric 150 mg e Mepral 20 mg).

La ringrazio
[#1] dopo  
Dr. Giulio Malmusi
24% attività
20% attualità
12% socialità
MODENA (MO)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2011
Il valore del potassio è "ai limiti alti della norma"; cosa lo spinge in alto? Penso che sia l'associazione di Triatec e Karvea, che di solito viene data per avere un effetto positivo, cioè per tenere bassa la proteinuria e ridurre il rischio di peggioramento. Sinceramente, è un valore che di solito non è problematico, ma più di così non deve salire. Le consiglio di mangiare meno cibi contenenti potassio, ad esmpio frutta secca, cioccolato, patate; ma anche frutta rossa in generale. Se questo non fosse sufficiente, per valori verso i 6 mEq sarà inevitabile ridurre la dose del Triatec.
[#2] dopo  
Utente 127XXX

Iscritto dal 2009
La ringrazio. Avevo altre due domande:

1)cosa intende con frutta rossa in generale?
2) sarebbe consigliabile prendere il Lasix? E in tal caso in che quantità?

La ringrazio di nuovo
[#3] dopo  
Dr. Giulio Malmusi
24% attività
20% attualità
12% socialità
SPILAMBERTO (MO)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2011
Prugne pesche albicocche ciliegie melone uva banane sono frutti molto ricchi di potassio, che è facile trovare in questa stagione. Non è che non possa mangiarne per nulla, ma sicuramente non più di una-due porzioni al giorno. Il diuretico Furosemide (famoso col nome commerciale "Lasix") favorisce l'eliminazione renale del potassio, ma lo può prendere solo se ha necessità di un diuretico, sapendo che insieme agli altri farmaci che lei assume causa ipotensione... è una scelta che solo i suoi medici, curante e nefrologo, possono fare. Non prenda lei iniziative in questo campo.
[#4] dopo  
Utente 127XXX

Iscritto dal 2009
Ok. Si certo non prendo iniziative, mi era stato consigliato dal medico curante il Lasix, ma volevo chiedere anche un parere a lei.

Avevo un'ultima domanda:
ma riguardo i cibi che contengono potassio, per caso pomodori, insalata verde e arance ne contengono molto?