Utente 173XXX
Buongiorno gentili medici,avrei da porvi una domanda,e cioe´dopo un controllo di routine dal mio medico di famiglia,e fatto un ECG,sul tracciato c´e´scritto appunto extrasistolia sopraventricolare,dopo di che ECG normale.Il mio Medico mi ha detto di non preoccuparmi,che e´normale e che ce li abbiamo tutti,ma io continuo a preoccuparmi,vorrei sapere da voi se sono pericolosi.Intanto vi ringrazio anticipatamente.Saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
No non sono pericolose e può stare tranquillo. Il consiglio del suo medico curante è assolutamente condivisibile.
Cordialità
[#2] dopo  
Utente 173XXX

Iscritto dal 2010
Grazie Dr.Rillo per la veloce risposta,questo mi tranquillizza,ma dato che Lei e´un Cardiologo,potrei inviarle per favore per Scanner il grafico ECG cosi´che mi sentirei del tutto piu´tranquillo.Grazie per la vostra disponibilita´.Saluti dalla Germania
[#3] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Gentile utente
mi dispiace doverle dire che le consulenze che prestiamo non prevedono la possibilità di valutazioni via internet di esami diagnostici.
E' per questo che se vuole può far riferimento a un cardiologo di fiducia.
Quello che posso dirle è che non ci sono motivi per pensare che il mio consiglio cambi. Se l'ECG è stato refertato in quel modo è perchè sicuramente le extrasistoli presenti sono sopraventricolari e questo non fà che confermarle il mio consiglio: si tranquillizzi.
Cordialità
[#4] dopo  
Utente 173XXX

Iscritto dal 2010
ok la ringrazio di nuovo mi ha rassicurato.Saluti
[#5] dopo  
Utente 173XXX

Iscritto dal 2010
Buongiorno gentile Dr.Rillo,mi scuso se le scrivo di nuovo,ieri mi e´successa una cosa e ho avuto paura,tanto e´vero che ho chiamato il medico a casa.ad un tratto ero al PC,mi sono sentito fiacco,giramenti di testa,dolori spalle e petto e soprattutto le pulsazioni erano a 110,per non parlare della pressione a 180-100.Mi sono steso sul letto,con la speranza che i sintomi si attenuassero,ma niente,e mi ha preso anche il panico,cosi´che e´venuto il medico,e mi ha detto che era un attacco di ansia.Mi ha dato una fialetta da spruzzare in bocca di nome Bayotensin mi ha detto per far scendere la pressione,e dopo mi ha anche dato una pasticca di Tavor da sciogliere in bocca.Il fatto e´che la pressione un po e´scesa,140-85,ma quello che mi preoccupa e´che le pulsazioni sono rimaste alte anche durante la notte a letto tipo 95-105.Vorrei sapere da Lei un suo parere,e il perche´di queste cose che devo dire mi succedono spesso,solo che ieri mi sono veramente spaventato.La ringrazio per la sua disponibilita´.Saluti.