Utente 603XXX
Gentilidottori,ho 19 anni.6 mesi fa mi è stata diagnosticata un varicocele di terzo grado.Sono in procinto di operarmi e mi hanno consigliato due tipi di intervenzi, cioe quello chirurgico classico fatto dall'urologo e quello attraverso la scleroembolizzazione delle vene.quale dei due interventi sapreste consigliari?
Grazie di cuore

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Daniele Masala
28% attività
4% attualità
12% socialità
POZZUOLI (NA)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2006
Da urologo, ovvero da chirurgo le suggerisco decisamente l'approccio chirurgico che certamente offre delle garanzie di successo maggiori indipendentemente dal tipo di tecnica utilizzata. Tralaltro oggigiorno l'incisione è piccolissima, la degenza postoperatoria è di un giorno ed il recupero è piuttosto breve.
[#2] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...immagino che avrà certamente eseguito uno spermiogramma presso un laboratorio specialistico.Quest'aspetto é certamente più rilevante rispetto alla metodica da preferire per la correzione del varicocele.Cordialità