Utente 125XXX
Salve dottore, oggi mi è capitata una cosa molto strana; ero al lavoro quando all'improvviso ho iniziato ad avvertire delle forti vampate di calore al collo e sulle spalle seguite da fastidiosi giramenti di testa. Subito mi sono un po allarmato (ho sofferto per molto tempo di attacchi di panico dai quali non ne sono ancora uscito del tutto), sono andato a sciaquarmi un po il viso e sembrava andasse meglio quando mi sono tornati. Ho svolto vari esami medici nel 2009 prima che mi diagnosticarono il disturbo da attacchi di panico tra cui un ecocardiogramma nel quale è emerso che ho una lieve insufficienza valvolare mitralica e una risonanza magnetica all'encefalo dove non è emerso nessun tipo di problema. Può essee tutta una conseguenza dell'ansia? La ringrazio in anticipo, cordiali saluti.
[#1] dopo  
Dr. Francesco Quatraro
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Considerata la negatività degli accertamenti cardiologici e neurologici,
oltre che l'anamnesi positiva per disturbi d'ansia,
è assai probabile che si tratti nuovamente dimanifestazioni cliniche legate a quest'ultimo problema.

Saluti