Utente 607XXX
Salve sono un ragazzo di vent'anni,qualche mese fa durante un rapporto il frenulo tirandosi ha lacerato il glande, facendo uscire molto sangue, a distanza di qualche mese mi è risuccessa la stessa identica cosa , ed ora il frenulo è arrivato alla base del glande e non si è spezzato, cosa devo fare? circoncisione?se nn faccio niente continuera' ad uscire sangue e lacerare il glande(anche se a mio parere non puo' piu lacerarlo perchè è alla base.. o no?)

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Faccia valutare questa condizione allo specialsita Venereologo od urologo per chiarire se la rottura del frenulo è totale o necessiti di piccoli "aggiustamenti".

cari saluti

[#2] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...c'é sempre spazio e tempo per vivere meglio...Cordialità
[#3] dopo  
Utente 607XXX

Iscritto dal 2008
Forse non mi sono espresso bene,ma il frenulo è intatto non ha nessuna rottura,si è " sdraricato" dal glande..cioè non parte piu dall'apice del glande ma bensi' dalla "base"!!cosa faccio?
[#4] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...consulti un uro-andrologo.Cordialità