Utente 248XXX
Salve, ho un problema che mi affligge da tempo.
Nella parte destra del pene, ho una scarsa, ed a volte quasi assente sensibilità; cioè se io dovessi "pizzicare" il pene, sia in erezione che allo stato di riposo, ho molta meno sensibilità, che nella parte sinistra.
Questo fatto non mi provoca problemi, ma solo un fastidio, specialmente perchè sul glande e sulla parte sinistra non ho nessun problema di questo genere.
A volte la sensibilità aumenta, ma comunque non è mai piena.
Cosa potrebbe essere?
E secondo voi c'è un rimedio?
Se dovessi fare una visita, a chi posso rivolgermi? Sono di Roma!
Grazie in anticipo.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,il fatto che ci trasmetta una riduzione della sensibilità al glande solamente da un emirato,farebbe pensare ad un problema locale che solo una visione diretta può svelare,affinchè non venga enfatizzato o sottovalutato.La Sua città,con 3 policlinici e numerosi ospedali,pullula di andrologi,tutti in grado di soddisfare i Suoi quesiti.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 248XXX

Iscritto dal 2012
La ringrazio della sua risposta, ma non ci siamo capiti.....sul glande non ho di questi problemi.....solo sull'asta nella parte sinistra, verso la parte iniziale (cioè quella attaccata al pube).
Ma è un problema frequente?
Comunque è parecchio tempo che ho questo problema non mi ha mai causato danni.....
La ringrazio
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...pene o glande,non cambia il senso,manifestandosi la sintomatologia solo in un emilato ed essendo la stessa di scarso rilievo.Altro,senza poter vedere,non si puo' dire.Cordialita'
[#4] dopo  
Utente 248XXX

Iscritto dal 2012
La ringrazio, ma posso avereu n indirizzo di uno di questi policlinici o di tutti e 3? ma sono specializzati? e soprattutto, offrono visite gratuite?
[#5] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...il Suo medico di famiglia è assolutamente in grado di fornirLe indicazioni specifiche,anche,e soprattutto,perché sarà Lui a fare la richiesta per una visita in regime di convenzione,che comunque,prevede il pagamento di un ticket .Cordialità.
[#6] dopo  
Utente 248XXX

Iscritto dal 2012
La ringrazio tantissimo, ma volevo un'ulteriore chiarimento:
è un problema frequente? è risolvibile? se è risolvibile in che modo? comunque oggi chiederò chiarimenti al mio medico di base.
Grazie
[#7] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...non riesco ad immaginare quale sia il problema.Cordialità.
[#8] dopo  
Utente 248XXX

Iscritto dal 2012
Le chiedo scusa, ma ultimamente nemmeno ci dormo.....il pene è formato da due corpi cavernosi, e se io tocco quello di destra, e diciamo lo "pizzico" invece di sentire qualcosa, non sento assolutamente niente!
questo avviene nella parte più iniziale, ma ho notato ultimamente che è aumentato per quasi tutta la parte destra, e specialmente in erezione......