Utente 278XXX
Salve
Ho 22 anni e da una settimana e mezzo utilizzo la sigaretta elettronica.
Da quando non fumo più sento a volte come se a volte il cuore andasse più lento e a volte mi da fastidio la sensazione.
Volevo sapere se poteva essere ricondotto al fatto che non fumo pi sigarette, oppure se dovrei fare qualche analisi.
Premetto che non ho mai avuto nessun tipo di problema cardiaco. L'unica cosa che posso segnalare è qualche extrasistole che mi viene ogni tanto, di cui ho avevo a suo tempo informato il mio medico, ma che, dopo un ECG, mi aveva detto che non era nulla.
A parte questo mai avuto nessun tipo di problema, quindi volev solo sapere se questo fastidio poteva essere ricondotto all'aver smesso di fumare o ad altro.

Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
la sensazione descritta potrebbe esser legata ad una banale bradicardia, o ad una semplice extrasistolia, di certo non sembrerebbe esser pericolosa o quanto meno patologica. Il tentativo di dissuasefazione dal fumo non può che giovare alla sua salute. Stia serena, saluti.