Utente 274XXX
Salve, ad aprile subisco intervento x rottura flessore profondo 3 dito mano dx in zona 2...corrispondentemente proprio alla prima falange....dopo 8 mesi ahimè il dito si piega ma la piegatura del dito non è completa ma molto limitata in più se tocco nella parte interessata dall'intervento c'è una zona molto dura ed insensibile? cosa si può fare x migliorare la situazione? posso portarmi questa invalidità x tutta la vita? ho visto persone perderlo il dito riattaccarlo e muoverlo meglio del mio!...mi era stato detto ke avrei avuto una mano funzionale già il flessore superfciale non ce l'ho più e il dito non fa + un movimento ...ma perchè anche a piegarsi del tutto da problemi'? rimane più di un cm di spazio quando piego il dito tra la prima e la terza falange, distanza che scompare se ovviamente me lo chiudo con l'altra mano,,,,in attesa di una risposta porgo distinti saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signore,

bisognerebbe vedere se si tratta di aderenze peri-tendinee oppure di rigidità articolare o ancora di entrambe le cose.

La rigidità si valuta clinicamente (basta vedere se passivamente la flessione è completa oppure no), mentre le aderenze si valutano con un'ecografia dinamica della superficie flessoria.

Buona notte.
[#2] dopo  
Utente 274XXX

Iscritto dal 2012
si passivamente la flessione è completa.
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Quindi non c'è rigidità e presumibilmente si tratta di mancato scorrimento dei tendini.
[#4] dopo  
Utente 274XXX

Iscritto dal 2012
quindi secondo lei cosa si può fare per migliorare la situazione, se c'è qualcosa da fare? grazie
[#5] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Credo che l'unica soluzione è l'intervento di tenolisi: dopo 8 mesi non ci sono possibilià di recupero senza intervento.
[#6] dopo  
Utente 274XXX

Iscritto dal 2012
xkè il chirurgo che mi ha operato dice che meglio di come sto non può andare? ma dico io da profano, se mi riapre il dito e mi leva tutta sta zona dura che si è creata intorno mi leva il filo ke è servito per attaccare il tendine vede il tendine dove si inceppa e non scorre e lo libera, xkè non lo può fare? perchè devo portarmi un dito ke non si piega al 100% per tutta la vita? non recuperare da questo infortunio da tutti definito banale un tendine rotto solo da riattaccare che invece porta tutte ste complicanze e quindi una invalidità che compromette tutta la mano... io non voglio arrendermi
grazie
[#7] dopo  
Utente 274XXX

Iscritto dal 2012
forse il mio chirurgo si ritiene troppo importante per dedicare a me un altro intervento e per lui posso rimanere così?
[#8] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Non salti a conclusioni di questo genere.

Non conosco il perchè il suo chirurgo le ha dato quella risposta, nè posso dirle quali probabilità ha di recuperare parte della flessione con un nuovo intervento di tenolisi.

Se non ritiene sufficientemente esaustiva la sua risposta, può farsi visitare da un altro chirurgo della mano e sentire lui che cosa ne pensa.
[#9] dopo  
Utente 274XXX

Iscritto dal 2012
il mio chirurgo è il più importante e affermato di napoli non dico nomi ma penso abbia capito...conosce? perchè non mi ha parlato di questa possibilità...dicono sia il top ..sopra di lui chi c è? voi? vengo da lei... o devo andare in america australia?
[#10] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Le consigliavo un altro Collega (in loco, ovviamente) solo perchè mi sembrava perplesso e non soddisfatto delle risposte fino ad ora ottenute.

Non posso farle nomi specifici....
[#11] dopo  
Utente 274XXX

Iscritto dal 2012
io non sono soddisfatto nè delle risposte nè del risultato dell intervento!!!
[#12] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Proprio per questo le consigliavo di sentire il parere di un secondo chirurgo della mano.
[#13] dopo  
Utente 274XXX

Iscritto dal 2012
dottore...ma me lo può dare un aiuto concreto o no? lei è medico chirurgo ne avrà operati di casi ecc o sbaglio?...secondo lei un flessore profondo del terzo dito alla altezza della prima falange intervenuto, il dito si deve piegare completamente o no? la mano deve essere funzionale o al posto del dito mi deve rimanere un gancio???ma stiamo scherzando era da tutti definito un intervento banale un filo rotto che viene riattaccato!! perchè porta queste complicanze???...NON VEDO PERCHè IL DITO NON DEBBA ARRIVARE A FLETTERSI COMPLETAMENTE!! è come se uno si faccia male al piede e rimane zoppo per tuta la vita IMPOSSIBILE! grazie
[#14] dopo  
Utente 274XXX

Iscritto dal 2012
perchè il mio chirurgo non vuole farmi l 'intervento di tenolisi che da come apprendo da internet è necessario per un intervento del flessore in zona 2 uper liberarlo da tutte le aderenze e quindi farlo scorrere meglio...perchè non lo vuole fare? per cattiveria perchè si scoccia?? ? perchè!!! io vedo gli interventi di tenolisi da youtube e da profano ma persona intelligente è proprio quello che servirebbe a me!!!!!! da chi vado dal primario della chirurgia della mano di modena? dicono sia il migliore al mondooo come struttura ecc mi dica
[#15] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Ma chi le ha detto che si trattava di un intervento banale!

Premesso che nessun intervento e' privo di possibili complicanze, quello sulle lesioni dei tendini flessori e' da tutti riconosciuto un intervento complesso, soprattutto dal punto di vista dei possibili risultati.

Credo sia inutile insistere nel cercare di convincere il suo chirurgo: probabilmente avra' i suio validi motivi per non fare la tenolisi, motivi che io ignoro.

Deve pertanto sentire il parere di un secondo specialista.

Modena va benissimo.