Utente 267XXX
Gent.mi medici,mio marito e da circa due mesi che accusa di dolori nella parte bassa vicino al pube , dolore che in questi due mesi non è aumentato ma è quai sempre presente ,soprattutto quando fa movimenti bruschi o alle volte anche se siamo in intimità.Lui fa sport gioca a calcetto da tantissimi anni e quindi a riferito questo suo malessere all'allenatore che gli ha detto che sicuramente era pubalgia.
Secondo il suo allenatore poteva allontanare il dolore solo facendo addominali e con antifiammatori ,ma il dolore ancora non gli passa.Tempo fa, prima di sposarci,si era fatto un controllo e gli avevano trovato una piccola ciste in un testicolo (se non mi sbaglio)anche se avevano detto che era innocua.
secondo voi è possibile che sia pubalgia o e meglio fare un'ecografia o comunque una visita da uno specialista?
spero in una vostra risposta
cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mario De Siati
32% attività
20% attualità
16% socialità
ALTAMURA (BA)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2000
Da quello che descrive sembra essere una pubalgia , prima di eseguire la visita urologica senta un fisiatra .
Distinti saluti
[#2] dopo  
Utente 267XXX

Iscritto dal 2012
grazie mille per la risposta ,provvederò al più presto