cisti  
 
Utente 102XXX
Gent, ho sempre avuto una cisti renale abbastanza grande, mai medici mi hanno sempre consigliato di non fare nulla. L'ultima volta pero' mi hanno trovato questa cisti aumentata di diametro raggiungendo i 13,5 cm. Siccome ho sempre sofferto di pressione arteriosa alta e l'ultima volta che ho messo l'holter pressorio i valori si sono rilevati altissimi,vi chiedo,potrebbe essere causata dalla cisti renale? e poi mi consigliate di fare qualcosa ? quali sono i centri migliori in Italia? Grazie

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Paolo Piana
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Gentile Signore,
è assai difficile che la presenza della cisti possa influire sull'ipertensione, senza che si manifestino altri evidenti alterazioni o compressioni del rene che dovrebbero essere evidenti alle indagini eseguite (ecografia? TAC?). Una cisti che non dà alcun disturbo, giustamente non deve essere toccata. Nel suo caso particolare vi è un minimo margine di dubbio. Tenga presente che la risoluzione, almeno in prima battuta, consisterebbe in un semplicissimo svuotamento per puntura sotto guida ecografica, cosa che viene eseguita ambulatorialmente con un minimo di anestesia locale. In genere se ne occupano i radiologi ecografisti stessi, ma dipende dai centri. Sono certo che nella sua zona sarebbe possibile eseguire la semplice procedura presso un centro ospedaliero di riferimento. Ne parli eventualmente con il suo medico curante.

Saluti