Utente 293XXX
Buonasera,

Giovedì mattina sono stato operato di varicocele e, dopo un giorno a letto, sono stato dimesso il giorno dopo e sono stato completamente a letto per un altro giorno.
Sono stato operato con la tecnica sella scleroembolizzazione secondo Tauber modificata Marmar (se non erro).

Ad oggi non ho quasi alcun fastidio mentre cammino, oserei dire nessuno. A vostro parere posso iniziare a riprendere "la vita normale", per esempio tornando in università ed uscire o dovrei evitare? Cosa dovrei evitare in particolare?

Il fatto di uscire potrebbe in qualche modo "rovinare" il liquido slerotizzante?

Grazie per l'attenzione

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente

a parte la dolorabilità facendo certi movimenti, lei può tranquillamente camminare e svolgere le sue normali attività, l'unica cosa da evitare sono gli sforzi ed evitare di bagnare le ferite per avere una rapida cicatrizzazione.

Un cordiale saluto
[#2] dopo  
Utente 293XXX

Iscritto dal 2013
Ma per quanto riguarda l'utilizzo dell'auto vi sono controindicazioni?

C'è qualcosa in particolare che dovrei evitare, a parte, genericamente, gli sforzi?

grazie per la celere risposta.
[#3] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
può fare tutto ciò che crede compresa la guida dell'auto.

Ancora cordialità
[#4] dopo  
Utente 293XXX

Iscritto dal 2013
Gentili Dottori,

torno a scrivervi poichè da qualche giorno a questa parte mi accorgo che le vene del testicolo operato rimangono permanentemente gonfie, è normale?

Mi sono anche accorto che nel testicolo destro (quello non operato) le vene sono leggermente più gonfie e, toccandole con le dite e indurendo l'addome, le sento espandersi.

A vostro parere questa situazione è normale per un percorso post-operatorio?
[#5] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
sul testicolo sinistro è normale, mentre sul destro le vene dilatate non dipendono dall'intervento subito, per togliersi ogni dubbio dovrebbe eseguire un ecodoppler di controllo.

Ancora cordialità
[#6] dopo  
Utente 293XXX

Iscritto dal 2013
Penso che sia più probabile si tratti di una mia fissazione! Certamente lo farò siccome ho la visita di controllo a poco. Ma mi tolga una curiosità, le vene del testicolo operato rimarranno gonfie a lungo?

Grazie per l'attenzione prestatami!
[#7] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
esegua la visita di controllo e vedrà che le sue "fissazioni" svaniranno come il "gonfiore" delle vene.

Ancora cordialità