Utente 300XXX
salve dottore ho da quando avevo 7 anni non so le cause se sia un trauma subito oppure se si tratta di una deformazione da quando sono nato il fatto che prima avevo il dito indice della mano sinistra un po deviato e storto ma non mi ha mai fatto male da 1 anno a questa parte il mio dito indice mi fa male se lo piego noto che la deformita è aumentata provo dolore in diversi giorni ogni mese.
Fatto i raggi il risultato dice: lieve angolazione della falange intermedia 2 dito mano sx in estensione.non si notano lesioni a focolaio.

ESITO ECOGRAFIA : L'esito ecografico ha evidenziato un ispessimento ipoecogeno del tendine del 2 dito mano sx superfice palmare da tenosinovite.

La mia domanda dottore sarebbe se esiste un intervento ho un modo per far diventare il dito dritto dato che tende ad allargarsi verso esterno attendo risposta grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signore,

una deviazione dello scheletro può essere corretta con un intervento di osteotomia, ma bisogna valutare attentamente se tale intervento è o meno opportuno.

Certo la deviazione non è la causa del dolore: questa, verosimilmente, è da attribuire all'infiammazione del tendine flessore.
[#2] dopo  
Utente 300XXX

Iscritto dal 2013
La ringrazio per la sua risposta dottore e il suo tempo dedicato
Quello che vorrei sapere questo intervento di osteotomia e delicato da fare cioè complesso che può non riuscire bene radrizzare il dito e curare il tendine oppure sarebbe un intervento normale con ottima riuscita e recupero?
per il dolore dottore cosa posso prendere ??
attendo risposta grazie
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Si tratta di un intervento di media complessità, che può anche dare origine a complicanze e a risultati non del tutto soddisfacenti: proprio per questo, insieme allo specialista in Chirurgia della Mano, dovrà valutare se la sua deformità è tale (dal punto di vista sia estetico che funzionale) da giustificare i rischi (sempre possibili) di questo intervento.
[#4] dopo  
Utente 300XXX

Iscritto dal 2013
la ringrazio per la sua risposta quindi secondo lei dottore dovrei lasciarlo stare cosi come si trova e deformato non vorrei che in caso di un intervendo poi il dito non mi si piega più e perda rigidità e altro perchè adesso come mi trovo adesso il dito lo posso chiudere e muoverlo anche se risulta deviato (deformato ) e a volte mi fa male lei che mi consiglia di lasciarlo cosi oppure fare lo stesso un consulto per un intervento????
[#5] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Come le dicevo, probabilmente la causa del dolore non è la deviazione del dito.
[#6] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Le consiglio in ogni caso di farsi vedere da un Chirurgo della Mano, per capire quale sia la causa del dolore e impostare la terapia più opportuna.