Utente 306XXX
Salve. Innanzitutto, vi presento la mia situazione: ho 22 anni ed un paio di mesi fa sono stato circonciso per una fimosi non serrata. I punti sono caduti già da un mesetto, ma a preoccuparmi è la cicatrizzazione.
Premetto che sono stato dal chirurgo che mi ha operato pochi giorni fa, e che, a detta sua, tutto procede per il meglio. Tuttavia, la pelle ai piedi del glande è ancora più gonfia rispetto al resto del pene ed, inoltre, ho notato che è anche un pò "rigida" internamente (sotto pelle). Per intenderci, da quando sono stato circonciso pratico la masturbazione più in basso, senza andare a scorrere sulla cicatrice, proprio a causa di questo ispessimento. Infine, intorno alla base del glande sono presenti alcune sporgenze (le definirei delle seghettature).
Ora, io mi fido del mio chirurgo, ma vi chiedo innanzitutto se sia tutto normale e se, a distanza di due mesi, c'è qualche crema che possa:
- favorire la riduzione della cicatrice (eliminando le seghettature)
- sgonfiare la zona di cui sopra
- ammorbidire la stessa zona
Mi è stata consigliata una generica crema alla vitamina E ma in farmacia non hanno saputo consigliarmene una, forse a causa della zona "delicata".
Vi ringrazio per la sicura attenzione.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,da questa postazione telematica,non potendo vedere il quadro clinico,è problematico dare un giudizio di merito circa il post operatorio della circoncisione che,a naso,mi sembra procedere,lentamente,nella direzione giusta,anche tenendo conto del parere del chirurgo operatore,cui La rimando.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 306XXX

Iscritto dal 2013
Capisco Dottore, e la ringrazio per la risposta.
In ogni caso, ho letto su Internet di alcune creme come "RILASTIL" o "SAMEPLAST" che sembrano adatte a casi come il mio. Può consigliarmi l'uso di una delle due o c'è qualche controindicazione?
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...non credo che l'uso dei prodotti citati possa essere decisivo.Cordialità.