Utente 306XXX
Egregi Dottori/esse,
ringraziandovi anticipatamente vi espongo il mio problema:
Da circa un mese avverto (a volte si,a volte no) dei dolori a sinistra del petto i quali avvengono solo se sospiro profondamente,starnutisco,tossisco,mentre a riposo non si fanno sentire.
Escluderei un problema cardiaco,poichè secondo me non sarebbe durato cosi a lungo.
Potrebbe trattarsi di problemi ansiosi? Vivo situazioni stressanti e poco felici e in piu circa 3 anni fa ho sofferto di attacchi di panico che ho sconfitto assumendo xanax.
ho 22 anni e sono uno sportivo.
Ringraziandovi anticipatamente vi saluto.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
I disturbi che lamenta sono poco compatibili con un'origine cardiaca.... e poi alla sua età.... Credo più che l'ansia che la contraddistingue sia il suo vero problema, se dovesse continuare a preoccuparsi così facilmente....Si tranquillizzi.
Cordialmente
[#2] dopo  
Utente 306XXX

Iscritto dal 2013
Grazie per la sua repentina risposta Dott.Rillo.
Non riesco però a capire come sia possibile che dopo un mese ancora non vadano via;
se fossero dolori intercostali?
Non riesco a capire il motivo per cui avvengono solo quando inspiro profondamente mentre a riposo non sento nulla.
Cordialmente,
Alessandro