Utente 308XXX
Egregi Signori,
premetto di essere molto preoccupato.
Da circa 10 giorni, al momento dell'orgasmo (che c'è per fortuna) non esce praticamente sperma o liquido seminale, non esce niente.
Mi sono subito recato da un Vs. collega andrologo che mi ha visitato e mi ha prescritto le analisi ormonali.
Quando gli ho portato i risultati ha notato i seguenti valori:
ESTRADIOLO
25 pgr-ml - valori di riferimento: 18-147
FSH
7,4 mUI-ml - valori di riferimento: 2,4 - 13,8
LH
4,5 mUI-ml - valori di riferimtnof: 0,5 - 8,6
PROLATTINA
13,2 ng-ml - valori di riferimento 3,3 - 25
TESTOSTERONE
3,4 ng-ml - valori di riferimento 3,0 - 10,6

Non è al momento possibile eseguire uno spermiogramma data l'assenza di sperma e liquido seminale.
Non ho altri sintomi rilevanti.
Secondo Voi, professori, che cosa può essere? Sono molto preoccupato.
Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,non ci fornisce alcun dato circa le condizioni della prostata e delle vescicole seminali,produttrici del liquido seminale,né sull'esito della visita specialistica né sugli eventuali farmaci assunti e sullo stile di vita.Ci aggiorni in merito,se ritiene.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 308XXX

Iscritto dal 2013
Egr. Dott. Izzo,
grazie per il suo interesse.
Ho fatto una eco addome basso ed è risultato una prostata di dimensioni normali.
Il miei medici (di base ed andrologo) non mi hanno spiegato come verificare le vescicole seminali e quindi non le so dire nulla in merito.
Nell'ultimo periodo non ho assunto farmaci particolari se non normali cure per sintomi influenzali e raffreddore.
Per quanto riguarda lo stile di vita, non fumo e bevo pochissimo alcool, ma sono circa 10kg in sovrappeso e conduco una vita sedentaria a causa del mio lavoro.
L'unica situazione strana è che il mio andrologo ritiene che i miei testicoli siano di volume ridotto rispetto alla media.
Quello che mi chiedo è come è possibile che l'organismo alla mia età (33) smetta all'improvviso di produrre sperma e liquido seminale in un quadro ormonale che sembra rientrare nella norma.
Grazie ancora per la Sua disponibilità e Le sarei grato per un parere.
Cordiali saluti
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...escluderei l'ipotesi della mancata produzione di sperma e,a questo punto,Le consiglierei di eseguire una ricerca degli spermatozoi nelle urine dopo un rappporto sessuale o masturbazione.Cordialità.