Utente 156XXX
Egr. Dottori,
ho 38 anni, volevo un consiglio su quanto sto per esporvi. Circa 1 settimana fa, di sera, dopo avere avuto un normale rapporto con la mia fidanzata, al rientro a casa, vado per fare pipì e mi accorgo che l'urina era completamente rossa, un rosso scuro. Ovviamente sono andato nel panico, ma dopo circa un'ora tornatomi lo stimolo di urinare, sembrava tutto ok infatti l'urina era del tutto limpida. Il giorno dopo però vado a farmi un'esame delle urine che risulta del tutto negativo, ne batteri, ne sangue e niente di niente. Per una settimana la mia urina è stata limpidissima, 2 giorni fa nuovamente dopo un rapporto, mi succede la stessa cosa, urina rosso scuro. Attualmente l'urina è normale, quindi ho notato che dopo un rapporto o completo o orale, la prima urina è rossa ,poi tutto sembra come se non fosse accaduto nulla. Che consiglio mi date, può essere una cosa preoccupante? Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente

potrebbe trattarsi di una infiammazione/infezione che andrebbe valutata dallo specialista direttamente attraverso una visita eventualmente seguita da un esame culturale, ne parli anche con il suo medico e poi se fosse necessario ci faccia sapere.

Un cordiale saluto
[#2] dopo  
Utente 156XXX

Iscritto dal 2010
Grazie per la sua pronta risposta, provvederò a fare una visita al più presto. Solo una domanda, mi chiedo come mai mi succede solo dopo un rapporto ?
[#3] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
perché vi è una vasodilatazione con facilità alla rottura che porta a sanguinamento.

Cordialità
[#4] dopo  
Utente 156XXX

Iscritto dal 2010
togliendo la probabilità di altre patologie, da cosa può essere scaturito il problema, e come si risolve?
[#5] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
l'infezione può ad esempio essere contratta durante un atto sessuale e per risolverlo serve prima diagnosticarlo e poi curarlo con anti-infiammatori e antibiotici, quindi si deve rivolgere allo specialista.

Ancora cordialità
[#6] dopo  
Utente 156XXX

Iscritto dal 2010
Grazie ancora per la sua disponibilità, provvederò per una visita specialistica.
Cordiali saluti
[#7] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Prego e sempre a disposizione
[#8] dopo  
Utente 156XXX

Iscritto dal 2010
Egr. Dottore, sono stato dal medico il quale mi ha detto che si tratta di una eretrite e mi ha prescritto per 10 giorni tavanic e un disinfettante delle vie urinerie di cui al momento non ricordo il nome. Mi ha detto di provare con questa terapia prima di eventuali indagini più o meno invasive.
[#9] dopo  
Utente 156XXX

Iscritto dal 2010
*Uretrite, *vie urinarie
[#10] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
proceda come indicato dal medico e poi se servisse ci faccia sapere.

Cordialità
[#11] dopo  
Utente 156XXX

Iscritto dal 2010
L'integratore di cui non ricordavo il nome si chiama Acidif da prendere una al giorno. Non le sembra poco considerato che la dose consigliata è 2 al dì?
[#12] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
per il momento le consiglio di seguire la cura indicata e poi si valuterà.

Ancora cordialità
[#13] dopo  
Utente 156XXX

Iscritto dal 2010
ok grazie sempre per la sua disponibilità
[#14] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Prego e sempre a disposizione
[#15] dopo  
Utente 156XXX

Iscritto dal 2010
Buongiorno Dottore, volevo chiederle una cosa: sono al 7° giorno di tavanic e acidif, ma a tutt'oggi manifesto una specie di pizzico simile ad un prurito all'interno dell'uretra, ed in più ogni tanto un pizzico all'ano e all'uretra contemporaneamente. Forse questa terapia non sta avendo successo? ormai ne ho solo per altri 3 giorni.
[#16] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
finisca la terapia e poi si risenta con il suo medico.

Ancora cordialità