Utente 309XXX
Buongiorno

Ho 30 anni, ho avuto qualche anno fa una piccola cisti al testicolo destro risolta in pochi giorni con medicinali. Pratico ciclismo a livello amatoriale (2/3 uscite a settimana di circa 2 ore l'una). Da qualche giorno avverto un dolore, simile ad una puntura, nella zona tra ano e testicoli, nella fascia perineale. Il dolore sembra esterno. Con autopalpazione non sento nulla di strano se non un leggero aumento del dolore al termine della stessa. Visibilmente non c'è nulla di strano, non ho difficoltà ad urinare ne nello stare seduto amche se il dolore è continuo e abbastanza fastidioso. Il medico lo potrò vedere tra qualche giorno quindi volevo un consulto anticipato per capire meglio la mia situazione.

grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gen.mo utente

Il primo consiglio e' quello di sospendere la sua attivita' sportiva in attesa di eseguire una visita specialistica per valutare l'area interessata, infatti sono abbastanza frequenti traumatismi nella zona perineale in soggeti che praticano ciclismo, il medico valutera' se ingare l'area anche con un'ecografia.

Un cordiale saluto