Utente 311XXX
Salve, dopo una settimana in cui con la mia partner abbiamo avuto molti rapporti giornalieri causa vacanza (in alcuni giorni anche 4-5 al dì), al ritorno soffro di un fastidio nella zona del perineo. Cercando di spiegarmi al meglio, sento quella zona sempre contratta, come se i muscoli -che penso siano responsabili dell'erezione e dell'eiaculazione- non si rilassassero mai. E questa sensazione è presente durante tutto il giorno, l'erezione non è semplice e l'eiaculazione è ritardata nonostante il desiderio ci sia. Anche la minzione è un po' fastidiosa. Mi accorgo di provare un po' di sollievo se contraggo gli addominali come nel gesto del defecare ma senza chiudere l'orifizio anale ( ovvero appunto cercando di non mettere in tensione proprio i muscoli perineali). Sul web ho trovato la definizione di ipertono perineale, possibile che sia il mio caso? Ho letto anche di massaggio prostatico ( in questi giorni una volta ho provato per via anale e effettivamente in quel momento mi sono rilassato) e di esercizi di kegel. Su questi ultimi però avrei dei dubbi visto che da quel che ho capito si tratta proprio di contrarre e poi rilassare quella zona . Il mio andrologo di fiducia è in vacanza e rimarrà ancora per un po', quindi vorrei sapere da voi cosa ne pensate.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

non drammatizzi, potrebbe essere semplicemente un problema irritativo, di tipo "meccanico", visto che "con la sua partner ha avuto molti rapporti giornalieri causa vacanza".

Non abbia furia, si rilassi e non si pasticci con massaggi prostatici, esercizi di Kegel od altro.

Appena ritornato il suo andrologo poi potrà, senza furie, riconsultarlo e avere da lui le indicazioni cliniche mirate, se il suo problema dovesse essere ancora presente.

Cordiali saluti.