Utente 315XXX
Dottori salve. Sono nuovo e scrivo per una curiosità. A volte, sentendo il battito al polso, lo avverto forte e chiaro, mentre altre più debole e quasi impercettibile. Ho effettuato tutto:la visita cardiologica,holter, eco e test da sforzo e tutto è ok. Vorrei sapere se è normale e da cosa dipende. Inoltre dottori, tutte queste visite le ho effettuate a Dicembre. essendo io profano della materia e non volendo porre limite al volere divino, in linea di massima per quanto tempo potrei stare tranquillo? Nel senso, per ora non credo sia cambiata la situazione... Grazie mille e arrivederci

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
E' normale che a volte il polso lo senta meno vigoroso, dipende dalla pressione arteriosa.
Per cio' che riguarda la sua tranquillita', visti la sua eta' ed i dati ISTAT dovrebbe andare avanti una cinquantina di anni.
Cordialita'
cecchini