Utente 318XXX
Salve,
circa 6 giorni fa ho effettuato un lavoro effettuando forza con il braccio destro per circa 2 minuti consecutivi, con purtroppo una sbarra metallica a contrasto appena prima del gomito.
Ho sentito, appena terminato il lavoro, la mano intorpidita(formicolio e riduzione notevole del tatto sul dito mignolo e metà dell'anulare e sulla metà palmo e metà dorso della mano sino al polso). Inoltre poche ore dopo ho notato che non riuscivo a fare forza come prima.
Mi sono recato, il giorno dopo, dal medico di famiglia il quale mi ha detto che avevo fatto una lesione o infiammato il nervo ulnare e mi ha prescritto vitamine del gruppo B e pomata antinfiammatoria.
Dopo sei giorni riesco ad effettuare movimenti con le dita e il palmo della mano con poca forza, ma ho ancora i sintomi riferiti .
Volevo chiedere se è consigliabile attendere qualche altro giorno oppure è il caso di rivolgersi ad uno specialista e magari fare subito un elettromiografia.
Grazie
Buona giornata

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Cerca nel dizionario medico il significato di

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signore,

stia tranquillo: continui la terapia vitaminica fino alla scomparsa dei sintomi; ci vorrà qualche settimana ancora.

Buona serata.
[#2] dopo  
Utente 318XXX

Iscritto dal 2013
Grazie per la celere e cortese risposta.

Buona giornata.
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Lo stesso a lei.