Utente 321XXX
Gentili medici vorrei chiedere una info: e' da circa 22 anni che ho una massa tenera attacata al testicolo ma libera di muoversi e nn mi da nessun fastidio. Alla visita di leva il medico nn ha detto nulla e io nn l'ho ritenuta cosa pericolosa. Ora pero' questa cosa a distanza di anni penso magari possa evolversi e cio mi spaventa infatti penso di controllare il tutto . Vi chiedo....se fosse una neoplasia puo restare cosi silente per tutti questi anni?
Un grazie anticipato per le risposta, buona serata.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

difficile pensare ad un problema oncologico, cioè un tumore, che, senza dare particolari problemi, sia rimasto silente per 22 anni.

Detto questo poi mai dire mai e comunque saggia è la sua attuale decisione di far controllare ad esperto urologo la sua situazione testicolare.

Nel frattempo, se poi desidera avere altre notizie più dettagliate su eventuali problemi di natura andrologica che interessano i giovani uomini le consiglio di consultare, se non ancora fatto, anche l’articolo pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/196-prevenzione-andrologica-eta-pediatrica-puberale.html .

Qui potrà trovare tutte le raccomandazioni, date dal National Cancer Institute statunitense, su come fare correttamente l'autopalpazione del testicolo.

Un cordiale saluto.
[#2] dopo  
Utente 321XXX

Iscritto dal 2013
Gent. Dott Beretta laringrazio per la celere risposta. E' quello che penso pure io, sono molti 22 anni, comunque meglio guardare. Volevo chiedere: e' una neoplasia che corre velocemente se non curata quella testicolare e che sintomi dovrebbe dare? Ho sentito che e' curabile anche in fase avanzata, e' corretto? Grazie ancora...
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

non esiste una singola neoplasia testicolare ma diversi "tipi" di neoplasie ai testicoli ed ognuna ha le sue caratteristiche specifiche di aggressività, rapidità di attacco e strategie terapeutiche.

Ancora cordiali saluti.
[#4] dopo  
Utente 321XXX

Iscritto dal 2013
Grazie ancora. Un ultima domanda....forse sto diventando ipocondriaco.... se ci fossero delle metastasi a distanza me ne accorgerei o le sentirei? Come si manifesterebbero? Ho fatto un eco addome completo e degli esami di routine per degli episodi di nausea....tutto ok cmq. Saluti e grazie mille.
[#5] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

non metta il carro davanti ai buoi!

Non è stata ancora verificata nessuna patologia e lei già pensa alle metastasi!

L'ipocondria si è già impossessata completamente della sua mente!

Si rilassi, ancora un cordiale saluto.