Utente 323XXX
Quattro anni fa mi è stato diagnosticato il morbo di La Peyronie (I.P.P.). La settimana scorsa durante una erezione e prima del rapporto, ho avuto una fuoriuscita di sangue abbastanza copiosa con la presenza di un coagulo. Subito dopo sono andato in bagno a urinare e ho notato le urine color lavatura di carne. Ho fatto una ecografia alla prostata, reni, vescica e quant'altro senza risultati, nel senso che gli organi esaminati risultano essere sani. A distanza di una settimana si è ripetuto l'episodio. Sono molto preoccupato e vi chiedo se per la mia patologia e' previsto che possa succedere un evento del genere. Aggiungo che prendo URODIE da 5 mg perché ho difficoltà ad urinare e due anni fa ho fatto anche una cistoscopia(negativa) e un citologico delle urine su tre campioni(negativo). Cosa devo fare? E' possibile che l'emorragia sia da associare alla mia INDURATIO PENIS PLASTICA? Grazie.
[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,ha mai avuto coliche renali e/o renella?Non ritengo la IPP essere un fattore causale per cui La invito a ricontattare lo specialista di riferimento per aggiornale il quadro uro-genitale.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 323XXX

Iscritto dal 2013
La ringrazio per la tempestività della risposta al mio quesito. Non vorrei però che fosse stata fin troppo tempestiva. Mi spiego meglio e vorrei riflettere insieme a Lei sull'evento. Le premetto che mi sono sottoposto anche a uro-tac a causa di una persistente microematuria, presente oramai da anni. L'esame non ha rilevato nulla di particolare. La mia considerazione e' questa: se la provenienza del sangue e' vescicale, non avrebbe dovuto manifestarsi in maniera così spontanea e per giunta, con la presenza di un coagulo (tappo).Il sangue misto a urine assume una colorazione compatibile con, lavatura di carne, cosa che si è verificata quando sono andato ad urinare. Concludo quindi che la sede dell'emorragia potrebbe essere localizzata più verso la fine del percorso uro-genitale. Grazie.
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...deve riflettere con lo specialista di riferimento.Io Le ho escluso il rapporto con la IPP:Cordialità.
[#4] dopo  
Utente 323XXX

Iscritto dal 2013
La ringrazio, seguirò il suo consiglio. Con simpatia, cordiali saluti.