Utente 150XXX
Buongiorno,
mio figlio 19 anni ha fatto recentemente degli esemi del sangue di controllo.
Dagli stessi è emerso il valore del T.A.S. 1495, tutti gli altri valori ves glicemia ferro tiroidei ecc nella norma, nessun sintomo nè febbri recenti (ultima in agosto molto elevata 40° per alcuni giorni). Il medico di base ha ritenuto di somministrare Augmentin e ritere l'esame t.a.s. tra 20 giorni. Nel caso in cui il tasso non diminuise intenderebbe verificare il profilo cardiaco con ecocardiogramma.

Mi ha anche fatto cenno ad eventuali problemi linfatici da verificare sempre successivamente. Chiedo cortesemente di conoscere se questi ulteriori accertamenti non vadano fatti prima della somministrazione del'antibiotico. Sono ovviamente preoccupata per le ripercussioni cardiache o linfatiche. Il ragazzo inoltre pratica circa 3 ore di sporto al giorno nuoto e palestra, può proseguirlo?
Ringrazio anticipatamente.
[#1] dopo  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo
56% attività
20% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Gent. utente,

condivido a pieno quanto fatto, prescritto e consigliato dal Curante.

Non si preoccupi e segua l'iter indicato.


Prego.
Cordiali saluti.
[#2] dopo  
Utente 150XXX

Iscritto dal 2010
Dott. Marcolongo La ringrazio per il colsulto. Farò come indicatomi.
Buon lavoro.
A.C.