Utente 324XXX
Salve,
premetto che ho già un figlio nato con concepimento naturale a Settembre 2011 dopo soli tre mesi di tentativi mirati.

Mio marito ha deciso di eseguire il test spermiogramma in quanto ha 40 anni.

Vi riporto i risultati:

Volume(ml): 5
pK: 7.5
Colore: Avorio
Viscosità: COMPLETA
Coagulo: ASSENTE
Liquefazione: COMPLETA - completa entro 60 minuti
Agglutinati: ASSENTI
Numero Spermatozoi: (ml): 105 x 10(6) rif. > 15 milioni
Numero Spermatozoi Totali: 525 x 10(6) rif. > 39 milioni
Motilità Totale(%) 79 rif. > 40% spermat. mobili a+b+c - > 32% con mobilità a+b
Progressiva rettilinea veloce: (a): 14%
Progressiva rettilinea lenta (b): 55%
Debole o in situ: (c): 10%
Numero Totale spermatozoi mobili (TMC): 414 x 10(6)
Leucociti: Assenti rif < 1 milione
Morfologia:
Forme normali: 4% = rif 4% forme normali
Abnormi: 96 %
anomalie testa : 85%
anomalie tratto interm: 3%
anomalie coda: 8%
Note: nulla

Abbiamo parlato con la biologa del centro che ci ha detto che gli esiti sono nella norma.

Secondo voi sono effettivamente nella norma oppure occorre fare esami di approfondimento?

Grazie e saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Cara signora,
non sono nella norma, che l' interpretazione che ha dato la biologa è sbagliata: sono lentini e malandatelli. Quei valori che vede fra parentesi e che erroneamente vengono interpretati come normalità altro non sono che i valori al di sotto dei quali il concepimento diviene impossibile, mentre nel caso di suo marito è solo difficile. Ora vista la differenza di facilità di induzione di gravidanza in periodi vicini consultino bravo collega, che le cause sono diverse e spesso sovrapposte. rovata la causa si trova terapia. E che nessuno fumi.