Utente 244XXX
Buongiorno,una settimana fa mi sono procurata un'ustione di II grado,il medico di base mi ha fatto mettere sulla ferita una pomata (USTIOSAN)mi ha detto di tenere la ferita pulita e di cambiare spesso la medicazione.All'inizio la pelle si presentava molto arrossata e lo strato superficiale della pelle si era letteralmente staccato.Mi si era formata una bolla,il cosiddetto flittene,e purtroppo pensando di far bene l'ho tolto,ho fatto uscire il liquido che conteneva,ho rimosso il tetto della bolla e ho disinfettato.IL medico però mi ha detto che in questi casi era meglio lasciar stare il flittene,ma ormai il danno lo avevo già fatto.Dal giorno dell'ustione è passata esattamente una settimana.Ora la ferita si presenta nel seguente modo:al posto dello strato di pelle levata è presente una crosta morbida semi-umida gialla, ed intorno bordi rossi. Ho letto su internet che questa crosta si chiama escara e che andrebbe rimossa. A questo punto vorrei chiedere a voi,se effettivamente è meglio toglierla o no.Volevo chiederle anche i tempi di guarigione e la gravità della lesione. Il medico mi ha detto di usare la pomata per ustioni minori(USTIOSAN) ma non mi ha detto di preciso per quanti giorni,io l'ho messa per una settimana intera,posso smettere o no?devo lasciare la bruciatura "libera",senza metterci niente sopra,o è meglio mettere una garza sopra?magari garze di CONNETTIVINA?Volevo chiedere soprattutto, quali sono i i tempi di guarigione e la gravità della lesione.Quanto tempo ancora dovrò aspettare prima che la pelle torni "liscia" come la pelle sana???? è una settimana che sono tappata in casa, e sto impazzendo,mi rimarrà la cicatrice?Mi scuso per le tante domande e Ringraziando vi saluto.
[#1] dopo  
Dr. Dario Graziano
44% attività
16% attualità
16% socialità
NOVARA (NO)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2010
gentile utente, è veramente difficile rispondere. In genere le ustioni di II grado possono guarire con restitutio completa, cioè senza lasciare cicatrice. Ad ogni modo visto che è passata una settimana le consiglio di far rivalutare la lesione e di non togliere nessuna escara. Qualora fosse necessario, è una operazione che va fatta con strumenti sterili.
cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 244XXX

Iscritto dal 2012
la ringrazio per la risposta,al più presto mi rifarò vedere dal medico,intanto è meglio se lascio la ferita libera,oppure devo tenerci sopra una garza?
[#3] dopo  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo
56% attività
20% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
http://www.medicitalia.it/consulti/Dermatologia-e-venereologia/381555/Ustione-viso

http://www.medicitalia.it/consulti/Medicina-estetica/380701/Ustione-guancia


Signorina,

legga e si attenga alle Linee Guida del sito

www.medicitalia.it/02it/guida-consulti.asp


Grazie!