Utente 272XXX
gentili dottori .Ho 83 anni,m.162 ,Kg 70. hcv non attiva.. trascrivo : LEFT VENTRICLE ventricolo sinistro di normali dimensioni ,spessori parietali aumentati, discinesia siv, buona cinesi globale settoriale LEFT ATRIUM+IAS . Atrio sinistro normale , presente aneurisma sinistro con sbandieramento, AORTA sclerosi vasale e valvolare, al doppler presente lieve rigurgito aortico, MITRAL al doppler lieve rigurgito mitralico, PULMUNARY normale, TRICUSPID. al doppler presente lieve rigurgito tricuspidale . CONCLUSONS ecocolordoppler non richiesto. Vi chiedo cortesemente di spiegarmi cosa significa. Cosa devo fare? Il medico di famiglia mi ha consigliato di camminare per 1,5-5 Km al dì. Potrei farlo perché ho un'età apparente di un settantenne. Vi ringrazio per l'attenzione a questa mia . Saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Prof. Francesco Vetta
24% attività
4% attualità
8% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2013
L'esame ecocardiografico da lei riportato, fa pensare ad una cardiopatia ipertensiva con discinesia del setto interventricolare compatibile con un blocco di branca sinistra (all'ECG) ed una aneurisma del setto inter atriale senza apparente evidenza di shunt inter atriale.
Suggerisce, pertanto, uno stretto controllo dei valori pressori, una valutazione del rischio Atero-trombotico e, visto il precedente riscontro di una dilatazione aneurismatica dell'aorta addominale, un periodico controllo della stessa ed un ecocolordoppler dei vasi epiaortici.
Altre cose vanno valutate in funzione della sua storia clinica e dei fattori di rischio cardiovascolari, come sicuramente avrà già fatto il suo Curante
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 272XXX

Iscritto dal 2012
Gentile dr. Vetta , la ringrazio per la sollecita risposta, la pressione sanguigna è sempre stata nella norma , non ho controllato i vasi epiaortici . La incomoderò di nuovo quando avrò questo esame. Di nuovo grazie e saluti.