Utente 266XXX
Gent.le dr. Cecchini, stamani mi sono svegliato in uno stato agitativo e con i battiti cardiaci elevati. Nel letto era molto caldo e credo di aver anche fatto un sogno non propriamente tranquillo. Io mi sono impressionato e ho cominciato anche a sudacchiare e a sbadigliare, segno come sempre di stato ansioso. Io le chiedo se in questo caso il cuore c'entra qualche cosa se ha dei problemi. Mentre le sto' scrivendo e dopo aver preso 10 gocce di Lexotan sento che la situazione si sta' normalizzando. Vorrei un Suo parere. Mi scuso di disturbarla per inizio anno. Le faccio tanti Auguri e la ringrazio

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Occorre che lei parli con il suo medico affinche le,orescriva una terapia per l ansia
Cordialita
[#2] dopo  
Utente 266XXX

Iscritto dal 2012
Grazie e Buon Anno. Quello che mi premeva sapere se il cuore ne risente di questa situazione di ansieta' che fa' anche aumentare la frequenza cardiaca Grazie se vorra darmi quest'ultima risposta. Lei sa' meglio di me che dopo avere avuto problemi una certa paura c'e' sempre. Grazie ancora
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Si tranquillizzi. Il cuore non ne viene certo danneggiato
Arrivederci
[#4] dopo  
Utente 266XXX

Iscritto dal 2012
Grazie