Utente 633XXX
Buon giorno dottori , sono un ragazzo di venti anni e circa un mese fa avevo fatto una visita da un andrologo che mi ha tastato accuratamente e mi ha sottoposto ad un esame che verifica la circolazione del sangue all'interno dei testicoli (non ne ricordo il nome)' L'andrologo disse che era tutto perfetto (parole sue) e che non avevo nemmeno un varicocele,io mi dimenticai pero' di dirgli che praticamente da sempre quando la temperatura è molto alta e i tessuti sono rilassati sentivo sotto il testicolo sinistro come una piccola sporgenza molle che sembra contenere dei tubicini piccoli ma che con il freddo quasi non si sente e che non mi ha mai dato problemi, cosa dovrei fare ? Potrebbe essere grave ? vi ringrazio e trovo che il voztro sia un servizio encolmiabile ed utilissimo GRAZIE

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro lettore,
bisogna riconsultare l'andrologo e con lui rivalutare tutta la sua situazione testicolare. Da quello che ci scrive si può pensare alla presenza di un varicocele ma solo una valutazione clinica diretta permetterà di confermare il sospetto e poi altre valutazioni ecografiche, come l'ecocolordoppler delle vene spermatiche , ed un esame del liquido seminale potranno eventualmnete essere le indagini che dovrà fare ma solo il suo andrologo potrà indicargliele.
Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com
www.andrologiamedica.org
[#2] dopo  
Utente 633XXX

Iscritto dal 2008
L ringrazio professore , ecco l'esame che ho sostenuto era proprio l'ecodoppler e a parere dell'andrologo era tutto ok , mi rendo conto che non posso chiederle una visita a distanza , ma mi sento un po' spaventato perche' ho paura che possa essere qualcosa di peggio tipo un tumore ma come le ho detto sono piu' di dieci anni che ho questa cosa e non ho mai avuto niente lei che ne pensa? seguiro' subito il suo consiglio la ringrazio molto.
[#3] dopo  
Dr. Giuseppe Benedetto
28% attività
0% attualità
16% socialità
VICENZA (VI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2004
se il collega che l'ha visitata non ha riscontrato nulla obiettivamente sarei tranquillo
in caso di dubbio persistente meglio allora sentire un secondo parere andrologico
[#4] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore,
da questa postazione non possiamo che confermare le osservazioni del collega che l'ha visitato in diretta. Comunque se desidera avere informazioni più dettagliate su queste problematiche di natura andrologica le consiglio di consultare anche l’articolo pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:
http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=35780.
In esso può anche trovare le indicazioni all'autopalpazione delle borse scrotali date dal National Cancer Institute statunitense .
Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com
www.andrologiamedica.org
[#5] dopo  
Utente 633XXX

Iscritto dal 2008
vi ringrazio molto è veramente una fortuna che ci sia un sito del genere ancora grazie
[#6] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore ,
fatta poi la valutazione in diretta , ci aggiorni se lo desidera.
Auguri ed ancora un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com