Utente 333XXX
Salve,vorrei sapere perché ho questa tachicardia e affaticamento veloce,da quasi un mese,per esempio quando faccio le scale mi viene subito il fiatone e non posso camminare tanto,io non avevo mai avuto problemi simili prima.
Accompagnato a questi problemi ho anche problemi allo stomaco che sono rutti e flatulenza,dolori allo stomaco,fitte al cuore,dolori al braccio,alla mascella e quando mangio ho la sensazione di che per un secondo soffoco e come se qualcosa non lasciasse passare quello che mangio,ho gia fatto l'ecg al pronto soccorso ed era ok 15 giorni fa,gli esami per gli ormoni tiroidei sono ok,gli esami del sangue ok,torace ok solo lieve bronchite,la pressione sui 80/130(a volte mi sento il cuore accelerato quando sto seduto).Il mio medico mi ha prescritto un eco-colordopler per escludere problemi al cuore e invece per lo stomaco devo fare una visita dal gastroenterologo.Sono un ragazzo che non fa sport e di solito sto seduto davanti al pc sono anche un po ansioso ma mai avevo riscontrato questi problemi.
In base a quello che ho scritto mi saprebbe dire di cosa di tratta e perché queste fitte al cuore??Devo fare altre visite o queste vanno bene?? Grazie per chi mi risponderà.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Faccia le indagini che le sono state consigliate. Occorre avere i risultati per potersi esprimere.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 333XXX

Iscritto dal 2014
Salve dottore ,è possibile che problemi gastrici e ansia siano alla base di questi sintomi ?
Questi ultimi giorni per poter respirare devo sospirare e sbadigliare più volte al giorno,e mentre faccio questo se non sto in una posizione corretta mi viene una fitta al cuore,potrebbero esseri dolori intercostali ?
è un mese che sto cosi e non riesco a vivere in pace perché ho paura che il mio cuore si fermi d'un momento all'altro per tutto lo sforzo che fa visto che lo sento che batte forte, e poi il mio eco-cardiogramma è fra 5 mesi...
Grazie per la sua disponibilità.
[#3] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Scusi, ma credo di essermi espresso in italiano....
Se non fà prima le indagine che le hanno consigliato non è possibile porre alcun sospetto diagnostico.....
Io faccio il medico non il mago...
[#4] dopo  
Utente 333XXX

Iscritto dal 2014
Salve,le riporto i risultati dell'ecg dinamico holter:
Ritmo sinusale per tutta la durata della registrazione.FC minima 50 bpm alle ore 1,29
.FC max 162bpm alle ore 10.36.Ritmo circadiano della frequenza cardiaca conservato.Rare extrasistoli sopraventricolari.Non aritmie ventricolari.Non pause.
3 pause:1=8:39 RR 2985ms 2=8:48 RR 2705ms 3=8:24 RR 2685ms
Battiti mancati:1 alle ore 13:05 RR 1075ms
Episodi ventricolari:
Isolati:3247 3.7%
Coppie:626 0.7%
Salve:154 0.2%
Episodi sopraventricolari:
Isolati:75 0.1%
Coppie:11 0.0%
Salve:0 0.0%
Tachicardia:1 16 secondi 10:36=157bpm
15 giorni prima i risultati della visita cardiologica:Lieve soffio sinusale,brevi aritmie
Ancora devo fare il ecocardiogramma che è per luglio e a febbraio faro la gastroscopia.
Cosa ne pensa di questi risultati? le faro sapere i risultati delle prossime visite.Grazie per la sua disponibilita
[#5] dopo  
Utente 333XXX

Iscritto dal 2014
Salve dottore da due giorni ho bruciore alla spalla e al petto (parte sinistra),(ho gastrite e reflusso)ho fatto l'ecg e ecg holter un mese fa tutti ok ma sono preocupato lo stesso cosa pensa sia è tutto legato al reflusso??.
Grazie.
[#6] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Guardi il suo vero problema è l'ansia, non il cuore. Cerchi di tranquillizzarsi ...
saluti