Utente 333XXX
BUONGIORNO, HO 25 ANNI, FUMATRICE,.
VOLEVO FARE DELLE DOMANDE SULLA TACHICARDIA.
PREMETTO CHE NON HO MAI AVUTO NESSUN PROBLEMA O SINTOMO, E NON SONO UNA PERSONA ANSIOSA ,UN MESE FA MI SONO ACCORTA CASUALMENTE, CHE HO I BATTITI SUPERIORI A 100 min..
HO FATTO L''ESAME DELLA TIROIDE, T3 T4 TSH E ANTI HTG NELLA NORMA, SOLO ANTITPO E'' 100,30 RANGE (<6,9).
PUO'' DIPENDERE DA QUESTO VALORE della tiroide?
HO FATTO ANCHE L''HOLTER E I RISULTATI SONO:
1 battiti ventricolari
2 battiti sopraventricolari
1.1 tempo totale artefatti
101 fc media
56 FC minima (mentre dormivo)
135 FCmassima (facendo le scale).
1.20 rr più lungo
0 pause maggiori di 2,5.
n. 2 besv isolati.
assenza di modificazioni significative nel tratto S-T e / o dell''onda T.
LE RISPOSTE DELL''HOLTER SONO REGOLARI?
QUALE ALTRO ESAME DEVO FARE PER CAPIRE DA COSA DERIVA QUESTA TACHICARDIA?
POSSO FARE ATTIVITA'' FISICA?
LA RINGRAZIO ANTICIPATAMENTE.
CORDIALI SALUTI
[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Lei non ha alcuna tachicardia (questo è quello che emerge dall'Holter),ma solo incrementi fisiologici del battito cardiaco. L'Holter è normale. La funzionalità tiroidea è normale. Si tranquillizzi.
Saluti cordiali