Utente 861XXX
ho 37 anni e non ho mai avuto particolari problemi fisici; da circa 10 giorni però ho notato che il colore dello sperma è passato ad un beige-marroncino chiaro, con dei piccoli grumi gelatinosi più scuri. In più, mi capita di provare dolore ai testicoli specialmente la sera. Dato che ho dovuto assumere degli aminoacidi (lisina) come terapia preoperatoria per un intervento agli occhi, ho pensato che potessero essere la causa, ma ho smesso di prenderli da diversi giorni ormai.
Come dovrei comportarmi ? Fare una serie di esami e se si quali ?
Grazie dell'attenzione e arrivederci.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
caro lettore 8614,

potrebbe trattarsi di emospermia (presenza di tracce di sangue nello sperma)
Comunque , generalmente non si tratta di fenomeni importanti, cari saluti
[#2] dopo  
Dr. Alessandro Valdiserri
24% attività
0% attualità
0% socialità
BOLOGNA (BO)
Rank MI+ 24
Iscritto dal 2002
Gentile Signore,
concordo con quello che ha scritto il Dott. Pozza,
potrebbere essere una emospermia dovuta alla rottura di qualche capillare.
Potrebbe eseguire uno spermiogramma ed una spermiocoltura e successivamente una visita specialistica andrologica.
Cordiali Saluti

Dott. Alessandro Valdiserri