Utente 755XXX
gentili dottori
ho eseguito un esame del liquido seminale
perchè da un anno(circa) io (36 anni) e mia moglie stiamo cercando di avere un figlio- per adesso niente.
dopo esami vari(ginecologici per lei 35 anni apparentemente normali)mi sono rivolto ad un andrologo che mi ha prescritto un esame del liquido seminale, in attesa di un altro appuntamento vi mando l'esito dell' esame:

astinenza 5gg
ph 7.8
volume 3.4ml
aspetto: normale
viscosita': normale
fluidificazione: completa

concentrazione spermatozoi

135 milioni/ml
459 milioni per eiaculato

mobilita'
progressivi rapidi: 30%(60min) 35%(120 min)
progressivi lenti: 26% 22%
non progressivi: 10% 12%
immobili: 34% 31%

morfologia

normali 14% anomali 86%
difetti della testa: 43%
difetti del collo : 20 %
difetti della coda: 11%
droplet citoplasmatico: 0%
anomalie complesse 12 %

mar test: negativo
agglutinazione spontanee: non presente

cellule non spermatiche

cellule germinali: assenti
leucociti: assenti
cellule di sfaldamento: assenti
eritrociti: assenti
cristalli: assenti
batteri: assenti
corpuscoli prostatici: assenti
altre: assenti

Vi ringrazio in anticipo per le vostre risposte.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro lettore ,
il suo esame del liquido seminale sembra sostanzialmente nella norma.
Comunque quadri clinici particolari come il vostro non possono essere risolti tramite una e-mail e richiedono sempre una attenta valutazione clinica diretta prima di capire il problema e poi impostare le necessarie strategie terapeutiche. A questo punto potrebbe essere utile una attenta rivalutazione clinica da parte di un andrologo esperto in patologia della riproduzione umana e per sua moglie una rivalutazione ginecologica.
Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com
[#2] dopo  
Utente 755XXX

Iscritto dal 2008
La ringrazio tantissimo per la sua tempestiva risposta
Le comunico che a breve ho fissato un appuntamento con un medico andrologo,e che a vedere i risultati del esame in qualche modo ci sembrava(a me e amia moglie) che qualcosa non andasse nel esame tipo la morfologia (14% solo normali contro86% di anomali),
non vorrei che questo dato ci privasse in qualche modo da un grande desiderio di entrambi di avere figli.
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore ,
se l'esame è fatto seguendo le ultime indicazioni date dall'Organizzazione Mondiale della Sanità il 14% definisce il limite minimo per dire che il dato è normale.
Se desidera comunque avere più informazioni su questi temi potrebbe esserle utile leggere anche il manuale , scritto dalla dra Elisabetta Chelo , "Quando i figli non arrivano" , CIC edizioni internazionali , Roma , oppure il bel libro di Pier Luigi Righetti e Serena Luisi "La procreazione assistita" Bollati Boringhieri editore srl, Torino.
Auguri ed ancora un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com
[#4] dopo  
Utente 755XXX

Iscritto dal 2008
l'esame è stato effettuato all'Azienda ospedaliero univ. careggi
l'esito del esame è stato ritirato questa mattina non so quali indicazioni sono state tenute.
grazie
[#5] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Cara lettrice ,
questa struttura segue queste indicazioni date dall'OMS.
Ancora un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com