Utente 351XXX
Buongiorno,

ho subito una circoncisione totale Lunedì 23 Giugno. A distanza di una settimana ho avuto il primo controllo e il medico ha detto che è tutto ok. Penso però di avere un problema. Lungo l'asta del pene, sulla sinistra, poco sotto i punti, noto al tatto, un rigonfiamento sottopelle che solo oggi, alle volte, sento pulsare con cadenza ogni 10-15 secondi. Nel pulsare sento come un dolore che scompare nel giro di un secondo. Vorrei chiedere se è possibile che l'edema altro non sia una vena che è stata chiusa in fase operatoria, o se fosse un grumo di sangue. Per tutta la prima settimana, quando portavo le garze e avevo il pene rivolto verso l'alto non ho mai accusato tale dolore. Non ho idea di cosa possa essere sinceramente.

Grazie in anticipo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto
44% attività
16% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
caro utente è ancora presto per fare una valutazione, è nazi normale che a distanza di soli 7 giorni ci sia una ancora un po' di edema
[#2] dopo  
Utente 351XXX

Iscritto dal 2014
Grazie.

E' anche normale una certa aderenza tra un salsicciotto del vecchio prepuzio al glande?