Utente 761XXX
Buongiorno.

Sono un ragazzo di 23 anni, e da circa 3 giorni noto una sorta di microlesione sul frenulo del pene. E' piccola, non c'è perdita di sangue e corre perpendicolare alla linea del frenulo. Sono abbastanza convinto che abbia origine traumatica, in seguito ad un rapporto sessuale vaginale (al momento non avevo sentito dolore, solo a posteriori quando abbasso completamente il prepuzio avverto del bruciore al frenulo).
Dubito possa essere connesso, ma per un quadro clinico più completo aggiungo che poco meno di due settimane fa ho avuto una irritazione (piccoli puntini bianchi) alla corona del glande e un leggero gonfiore al prepuzio. Anche in quel caso pensai ad attività sessuale troppo intensa, e mi recai in farmacia. Mi fu consigliata la crema Vagisil - nel giro di 2 giorni ogni irritazione o anomalia era scomparsa.
Adesso questa microlesione al frenulo. Non credo siano connesse, e spero non serva una frenulectomia (anche perchè prima d'ora non ho mai sofferto per la lunghezza o elasticità del frenulo).
Vi sarei grato se potreste indicarmi una crema che rimargini la microlesione, o se pensate che la cosa si risolva da se con il tempo.

Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro lettore ,
nessun clinico serio , senza una valutazione diretta , le può indicare una pomata o una crema specifica da utilizzare oppure un intervento chirurgico correttivo.
Primo passo è una precisa diagnosi , cioè capire cosa scatena il problema , e poi impostare la terapia.
Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.centromedicocerva.it
www.centrodemedra.com
www.andrologiamedica.org