Utente 341XXX
Salve dottore, è da quando è morta una cara amica di scuola che sono diventato depresso... Da marzo mi sono iniziati a venire queste strane senzazioni al petto.. Ho avuto un immensa paura di morire. Al pranzo di Pasqua mio zio (Dottore) mi ha controllato il polso, ne ha trovate 3 e ha detto che devo stare tranquillissimo perchè non è niente, soprattutto a uno come me. Sono andato dall'altro dottore e mi disse che era solo ansia,una bruttissima ansia presa da quel bruttissimo spavento della mia amica... I miei genitori hanno cercato di tutto per tranquillizzarmi ma io invece volevo andare dal cardiologo. L'altro ieri finalmente ci sono andato. Cuore sanissimo nessuna malformazione e il dottore ha escluso qualsiasi cause organiche dal ecg, ha detto che è solo una brutta forma di ansia.. Mi ha detto di seguire uno psicologo, ma ci sono già andato... Cosa devo fare? Devo stare tranquillo? Mi risponda per cortesia!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Davide Ventre
40% attività
8% attualità
16% socialità
SONCINO (CR)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Salve,
anche a me sembrerebbe solo ansia, da come la descrive, dai termini che usa per descrivere ciò che prova, e dal fatto che tutto sia cominciato dopo la perdita della sua cara amica.

Consiglierei di proseguire con lo psicologo ma consultare anche uno Psichiatra per intraprendere una eventuale terapia farmacologica di supporto.

Nel frattempo, se la cosa la può far stare più tranquillo, le suggerirei,. a completamento diagnostico cardiologico, di eseguire un Holter ECG e un Test da Sforzo al Cicloergometro.

Mi faccia sapere.
Saluti.
[#2] dopo  
Utente 341XXX

Iscritto dal 2014
Salve dottore, pare proprio che debba proseguire con lo psicologo e di iniziare con lo psichiatra, era e sta diventando una mia ossessione, non riesco a smettere di pensare ad altro... Tra l'altro se faccio sport non le sento, io non sono un tipo sportivo, mi vengono giorni in cui ci penso e non mi vengono quando non ci penso, cosa potrebbe essere dottore?
[#3] dopo  
Dr. Davide Ventre
40% attività
8% attualità
16% socialità
SONCINO (CR)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Salve,
detta così mi conferma il sospetto che si tratti solo di ansia, anche se ritengo che nell'iter diagnostico che le ho proposto potrebbe essere a questo punto ragionevole fare prima il test da sforzo.
Ma credo che avranno tutti esito negativo, non avrei motivo ora di pensare ad altri risultati.

Coraggio.