Utente 337XXX
Buongiorno e grazie per l'attenzione,recentemente ho appreso la notizia di spiacevoli infortuni causa spesso decessi in campo a causa della ARVD,so che è una patologia abbastanza grave e difficile diagnosticare...io svolgo spesso attività fisica e ne sono preoccupato di questa situazione,spiego subito il perche:spesso a volte mi capita in seguito a delle emozioni(ad esempio l'altra sera sono andato a ballare ed ero molto felice perchè non ci andavo da molto)successivamente ho avvertito degli extrasistoli,lo stesso mi capita quando ho un incontro con una ragazza,in quetse occasioni gli extrasistoli sono piu frequenti,ho eseguito decine di ECG in questi ultimi anni per sport,vari ecocardiogramma ,un test da sforzo tutti negativi compreso un holter 24h che rilevava solo 9 extrasistoli ventricolari(quando ho applcato l'holter non ho avuto nessuna emozione)....ad alimentare la mia situazione ho scoperto che questa patologia ce l'ha mio zio ...(non mi appartiene in famiglia) nel senso che è sposato con mia zia che appartiene a me...secondo il vostro parere dopo numerosi accertamenti fatti..si potrebbe escludere questa patologia?il fatto che questi extrastoli compaiono in queste determinate situazioni di cosa potrebbe trattarsi?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Si tratta di ansia dato che ha già eseguito poi esami di un astronauta della NASA.
La RM si riserva a quei casi sospetti che non è certo il suo.
Tenga presente che anche il cuore più sano può andare incontro ad arresto e pertanto ognuno di noi non ha un rischio zero di morte improvvisa
Arrivederci
[#2] dopo  
Utente 337XXX

Iscritto dal 2014
Capisco Dottore mi corregga se sbaglio,per abbassare il rischio di morte improvvisa,una persona(anche se ben allenata) dovrebbe evitare sforzi fisici prolungati,ad esempio mantenere la frequenza sui 170-180 bm per lungo tempo,ad esempio come i calciatori di pallone?secondo il suo parere dopo vari ecocardio che ho eseguito(ne ho fatti 5 in 6 anni) potrebbero aver escluso un arvd ?so che la RM è piu sensibile,ma nessuno mi ha mai parlato di farla,è solo una mia paura nell apprendere le notizie in tv.
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Vede lei si è focalizzato sull ARVD .... Ma non pensa che sia possibile che lei abbia un tumore intestinale ? Oppure cerebrale o polmonare?
Se la sua fosse una psicosi non avrebbe bisogno di un cardiologo ma di un diverso specialista
Cordialita
[#4] dopo  
Utente 337XXX

Iscritto dal 2014
Lo so Dottore che ognuno di noi corre determinati rischi...la mia paura si è concentrata sull ARVD perchè svolgo attività fisica,e ho visto giocatori morire in campo che ttavano bene,se non svolgerei attività fisica non mi preoccuperei di questo disturbo,lo stesso vale per il cancro polmonare...io non fumo ma se fumerei(da ipocondriaco che sono) mi preoccuperei anche sul cancro polmonare,grazie ancora.
[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Gentile utente negli ultimi 6 anni sono deceduti sui campetti di calcio nelle piscine e durante attività sportive banali 592 ragazzi in Italia pochissimi dei quali presentavano una ARVD
Al Momento attuale l unica arma contro la morte improvvisa cardiaca è la diffusione dei defibrillatori semiautomatici che chiunque può usare ovunque venga fatta attività fisica

Arrivederci
[#6] dopo  
Utente 337XXX

Iscritto dal 2014
Non sapevo che questo fenomeno potesse succedere anche a chi ha un cuore sano...secondo la sua esperienza in questo campo evitare sforzi prolungati diminuirebbe il rischio? se ad esempio una persona si limita a svolgere camminate o al massimo una corsetta leggera per 30 minuti al giorno,non sforzando il cuore in modo pesante e portarlo a frequenze alte,ma limitare la frequenza sui 120 bm sarebbe la cosa migliore?...grazie mille per la disponibilità
[#7] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
La cosa migliore è imitare gli animali
Ha mai visto cani o gatti che fanno footing?
Pesci che fanno olimpiadi di nuoto?
Gli animali corrono per mangiare o per non essere mangiato
Si tranquillizzi
Arrivederci
[#8] dopo  
Utente 337XXX

Iscritto dal 2014
giustissimo...grazie per la disponibilità e l'attenzione ,come ultima cosa vorrei chiederle se nel mio caso:extrasistoli in momenti emozionali posso stare tranquillo,Buonagiornata
[#9] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Se la prova da sforzo massimale fosse negativa non vedrei motivi di preoccupazione
Arrivederci