Utente 355XXX
Buongiorno sono un ragazzo di 29 anni e a causa di alcuni problemi alla testa e all'orecchio ho eseguito eccolordoppler tsa. durante l'esecuzione dell'esame il medico mi ha detto che era tutto perfetto e andava tutto benissimo. Ritirato il referto però leggo che ci sono degli "ispessimenti intimali". il mio medico è in ferie e sono abbastanza impaurito.
riporto il referto: pervietà degli assi carotidei extracranici, ispessimenti intimali non significativi, segnali doppler nella norma. arterie vertebrali pervie con flusso ortogrado. Penso di aver capito che non è una cosa preoccupante ma come mai questo ispessimento? può essere che sia nato così? può aumentare? va tenuto sotto controllo? segnalo che ho da circa 5 mesi qualche alterazione della analisi dei lipidi, che sono un po movimentanti. Con colesterolo totale sempre sotto i 170 ldl sui 105 e hdl a 40. i tirgliceridi sono stati trovati a 230 ma poi misteriosamente tornati ai miei valori normali di 100 dopo 3 settimane. Faccio dieta equilibrata non fumo più da 3 anni, non bevo e non mangio fritti.
Grazie e scusate le mille domande,

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Non potendo controllare "dal vivo" l'esame da Lei eseguito potrò risponderLe unicamente giudicando le conclusioni riportate dal collega. Prima di tutto, la definizione "non significativo" per l'ispessimento intimale riscontrato vuol dire che il reperto non riveste caratteri di patologia e ciò dovrebbe già tranquillizzarLa. Inoltre, il fatto che non sia stato riportato il valore espresso in millimetri dello spessore intima-media (abbreviato spesso in IMT) è un'ulteriore prova del fatto che ciò che Le è stato riscontrato, a giudizio del collega, è un ispessimento talmente minimo da non essere misurabile e pertanto da ritenersi, allo stato, trascurabile.
Continui a seguire il suo attuale corretto stile di vita, e vedrà che le Sue arterie resteranno sane come oggi ancora per tanti anni.
Cordiali saluti