Utente 231XXX
Buongiorno, ho ritirato gli esami del sangue per TESTOSTERONE TOTALE prescrittomi dal medico di base ed il risultato è <0,1 ng/dl ( tra l'altro senza alcun range di minimo e massimo indicato sul foglio dell ASL) e per VITAMINA D < 7 ng/dl (carenza). Da quel poco che ne so i valori mi sembrano parecchio bassi, nonostante ciò il medico non ha ritenuto opportuno farmi ripetere l'esame del sangue, dicendomi che i valori e le quantità di sostanza testati sono talmente piccoli che il margine d'errore è elevato. Non contento, ho ripetuto gli esami privatamente con i seguenti risultati: TESTOSTERONE TOT 4,26 ng/ml (range min 1,8- max 16 ng/ml) , TESTOSTERONE LIBERO 11,8 pg/ml (range min 5,6- max 27 pg/ml). In questo ultimo esame del sangue il valore della VITAMINA D è in range con valore 27, però i livelli di Cortisolo tendono al limite massimo 17/18 (range max 19) ed il colesterolo è a 202. Vorrei chiedere una Sua valutazione ed eventualmente sapere quali altri esami si possono fare per approfondire ( ad es. LH? o altro ?). Se possibile, vorrei anche sapere quali sono i range min e max corretti per TESTOSTERONE TOTALE e per TESTOSTERONE LIBERO poichè documentandomi ho visto limiti min e max molto diversi tra loro (per il GH TOTALE ad esempio, ho visto range che dicono 240-max950 ng/dl oppure 1,8- max16 ng/ml oppure 5 -max12 ng/ml e per il GH LIBERO 9 -max30 ng/dl oppure 8 -max 48 ng/ml) creandomi parecchia confusione.

Nel ringraziarLa anticipatamente Distinti Saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
caro lettore,

una diagnosi di ipogonadismo viene posta sulla base di dati anamnestici, di una visita e della valutazione di dei valori di alcuni parametri ormonali.
Una diagnosi "fai da te" è sempre imprecisa e potrebbe creare ansie immotivate.
Ogni laboratorio ha i suoi limiti minimi e massimi per ogni analisi specifica ( dipende dalla tecnica, dai kit utilizzati....)
se ha dei dubbi concreti chieda di essere valutato da un andrologo o endocrinologo, faccia ancheun esame del liquido seminale, LH, FSH
Cari saluti
[#2] dopo  
Utente 231XXX

Iscritto dal 2011
Capisco e la ringrazio. Ma vorrei sapere se possibile come Lei valuta il valore di Gh < 0.1 ng/ml. È un valore accettabile nei range di min e max ? Quali altri test sarebbe opportuno fare? Grazie mille saluti
[#3] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,

la medicina telematica non può evitare la conoscenza diretta e la visita medica del paziente
cari saluti