Utente 340XXX
Salve dottori,

spero di non prolungarmi troppo sulla spiegazione del mio problema, spero comunque di riuscire a fare di tutto per essere il più chiaro possibile.

E' da un'annetto circa che, saltuariamente e senza un apparente motivo, mentre sono coricato sul letto a riposo, sento come se avessi un tuffo al cuore. Insomma ciò che sento è questo: Battito irregolare (come se battesse velocemente 2 volte) per circa 1 secondo, una botta forte al petto, una strana sensazione alla gola, e il tutto si conclude con un colpo di tosse. Il tutto dura 1-2 secondi.

Spesso mi capita che, mentre faccio la corsa in palestra, quando sono veramente stanco e il respiro comincia ad essere più profondo, mi capiti di avere la stessa sensazione appena descritta. Questa cosa mi terrorizza e mi preoccupa.

Io soffro anche di esofagite da reflusso, e ogni giorno, dopo i pasti, il battito del cuore aumenta veramente tanto, a tal punto da darmi fastidio e non poter stare coricato (sopratutto dopo cena, la sera).

Spesso invece, prima di addormentarmi la notte, sento i battiti del cuore forti, rallentati, e li sento proprio a livello "fisico", e mi provocano fastidio, di conseguenza non riesco ad addormentarmi bene.

Sono un fumatore e bevo anche 1-2 tazzine di caffè al giorno. Attualmente non ho un medico di casa, per via del fatto che ho cambiato città da 1 annetto e a causa del poco tempo, non ho potuto prendere un medico di casa. Cosa mi consigliereste di fare? Soffro di qualche malattia al cuore preoccupante?

Ho solamente 24 anni, e questa cosa mi terrorizza.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Caro signore
le sue sembrano banali extrasistoli faciltate dall'ansia. dal caffè e dal fumo (nota dolente). Se lei ha veramente paura per la sua salute smetta di fumare o ne pagherà le conseguenze in futuro. Per il resto se i sintomi dovessero persistere può documentare il problema con un Holter ECG delle 24 h.
Cordialmente
[#2] dopo  
Utente 340XXX

Iscritto dal 2014
La ringrazio Dottore per avermi risposto, ho già in programma di smettere di fumare (cosa non facile), quindi lei pensa che siano delle banali extrasistoli? Ma nel tempo potrebbero causare qualche problema serio?

Eventualmente dove potrei eseguire un Hotler ECG della 24 h?

La ringrazio anticipatamente.
[#3] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
L'Holter ECG è un esame routinario che può essere fatto presso qualunque centro cardiologico (pubblico o privato) o presso il suo cardiologo di fiducia.
Saluti