Utente 166XXX
Buongiorno,
Maschio, 38 anni, sportivo, non fumatore; da qualche giorno ho un dolore/fastidio nella zona del capezzolo sinistro accompagnato da sensazione di cardiopalmo e vago malessere. Al Pronto Soccorso mi hanno ascoltato il cuore, effettuato un elettrocardiogramma e prelevato il sangue per misurazione enzimi. Tutto negativo. Il dolore è stato definito atipico e mi è stato consigliato di effettuare un ecocuore.
Io ho preso un appuntamento con un cardiologo prima di effettuare esami. Al momento la sensazione si presenta saltuariamente duramente la giornata. Oggi, dopo ( non durante ) un giro in bici, il fastidio mi è sembrato riacutizzarsi.Devo dire che 3 mesi fa ho superato senza problemi l'esame cicloergometro per l'idoneità agonistica. 6 mesi fa invece avevo effettuato una rx torace sempre negativa.
Volevo una vostra opinione su questo fastidio e su eventuali accertamenti da effettuare.
Grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
231165

Cancellato nel 2015
Credo da cil' che posso capire che non sia nulla di rilevante. In ogni caso prima di andare dal Cardiologoc esegua l'ecocidio così afra' dallo stesso una relazione conclusiva in merito al suo malessere e potrà' stare tranquillo
saluti