Utente 348XXX
Buongiorno a tutto lo staff medico,vorrei esporre un mio disturbo,e mi piacerebbe sapere cosa ne pensate:da qualche mese mi trovo in una situazione stressante per colpa di vari esami universitari che ho dovuto dare in poco tempo,e avverto quotidianamente una sensazione di stanchezza lieve e spossatezza,accompagnato da un aumento della frequenza cardiaca,si aggira sui 90-105 bme poi mi capita che dopo un esame(avendo uno stress emotivo) avverto degli extrasistoli,addirittura qualche giorno fa mi è capitato di avvertirne una quindicina nel giro delle due ore successive...ho svolto qualche mese fa un holter cardiaco dove registrava una frequenz amedia di 85 bm e 9 extrasistoli ventricolari,mentre ne ho svolto un altro all'età di 17 anni che registrava una frequenza media di 93 bm e 2 extrasistoli ventricolari sempre in 24havrei due domanda da farvi:-la mia frequenza cardiaca (90-105bm) vi sembra eccessivamente alta?è normale avvertire extrasistoli in circostanze particolarmente emotive mentre non ne avverto quasi mai in condizioni di tranquillita,che ne dite?grazie in anticipo.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Lei ha già postato la stessa domanda in precedenza ed ha avuto i consigli del caso e questo basterebbe per respingerle la domanda di oggi...ma per non generare equivoci le rispondo ugualmente....Se lei si rivolge al nostro sito, ma poi non segue i nostri consigli, è solo una perdita di tempo per lei e per noi...
Cordialmente