Utente 361XXX
Buongiorno,
sono una ragazza di 25 anni. Da alcuni mesi si è intensificato un disturbo che mi è capitato di avere talvolta negli anni. Sopratutto dopo rapporti sessuali, intense emozioni sento un dolore sul lato sinistro del petto, nella parte alta dietro la schiena e un senso generale di peso sul petto. Il mio medico di base per anni mi ha ripetuto che è ansia e stress, ma anche nei periodi più sereni mi capita di avere questi sintomi. A 16 anni ho avuto un periodo di forti giramenti di testa dopo tutti gli esami al cuore, con olter, esami del sangue ecc.. non hanno trovato niente.
Solitamente faccio pochi esami, nella mia famiglia c'è sempre stata l'idea del "non ci pensare e ti passa",ma ho questo disturbo ogni volta che ho un rapporto sessuale e a volte in altre situazioni anche di calma sento come una mancanza di fiato e uno stato di debolezza. Per info sono vegana da 2 anni.
Vorrei capire se questi sintomi sono davvero ansia come mi dicono o dovrei fare una visita.
grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Anche se per lei è difficile accettarlo è possibile che l'ansia amplifichi dei sintomi che comunque non sembranoavere alcuna correlazione con il suo cuore. Se ha fatto tutte le indagini del caso (compreso un ecocardiogramma, come credo) non può che tranquillizzarsi. Questo non significa che lei si inventa i suoi disturbi, semplicemente che il cuore non ne è responsabile.
Cordialmente