Utente 359XXX
Salve Dottore , è già da un mese che avverto un dolore allo sterno come una piccolissima pressione . Il dolore a momenti si espande nella zona alta tra pettorale e clavicola. Ho provato a curarlo con del voltaren ma niente. Il medico di base mi ha visitato polmoni e bronchi dicendomi che è tutto apposto. Sta diventando motivo di preoccupazione , le sarei grato se mi potesse per quanto può aiutarmi a capire cos è . Grazie cordiali saluti.
[#1] dopo  
Dr. Michele Malerba
24% attività
8% attualità
12% socialità
FOGGIA (FG)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2014
Prenota una visita specialistica
Gentile utente, probabilmente è un dolore a genesi parietale costo-muscolare atteso che il suo medico di base ha escluso patologie bronco-polmonari.
In tutti i modi , se dovesse perdurare , le consiglio eseguire un rx torace in 2 proiezioni anche per uno studio dell'impalcatura sterno.costale. della parete toracica.
Disponibile per ulteriori chiarimenti invio distinti saluti.
[#2] dopo  
Utente 359XXX

Iscritto dal 2014
La ringrazio per la risposta dottore. Il dolore dallo sterno si è spostato sotto la clavicola e va e viene , sotto sforzo non mi fa male. Sto prendendo in considerazione data la mia natura ansiosa che sia un qualcosa di psicosomatico. In settimana fatto esami del sangue per un infezione alla gola risultando un infezione da streptococco.le cose possano essere collegate? Grazie
[#3] dopo  
Dr. Michele Malerba
24% attività
8% attualità
12% socialità
FOGGIA (FG)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2014
Certo che la natura ansiosa può supportare un' ipotesi psicosomatica.
Le cose possano essere collegate? Indagherei meglio , affidandomi ad un medico internista per approfondire ed escludere soprattutto che l'infezione alla gola da streptococco possa essere collegata nella misura che la stessa potrebbe causare una malattia cardio-reumatica che spiegherebbe anche i suoi disturbi.
Sempre disponibile invio cordiali saluti.
[#4] dopo  
Utente 359XXX

Iscritto dal 2014
Dottore il dolore va e viene in maniera lieve oggi lo avvertivo dietro le spalle io mi sentirei di escludere una cosa cardiovascolare. Imputerei più il tutto ad un qualcosa tipo a un qualche tendine infiammato o muscolo che ne pensa? Cordiali saluti.
[#5] dopo  
Dr. Michele Malerba
24% attività
8% attualità
12% socialità
FOGGIA (FG)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2014
Ma certo ,penso che la cosa più verosimile è che si tratti, come già le ho detto nel 1° consulto, di un dolore a genesi parietale costo-mucolo-tendineo.
Le ho solo consigliato , alla luce dell'infezione streptococcica faringo-tonsillare di rivolgersi ad un medico internista per approfondire le indagini e poi sia per per escludere, come lei chiede, un ipotetico collegamento fra tale infezione e apparato muscolo-tendineo atteso che , come è noto in medicina, l'infezione da streptococco può dare ripercussioni cardio-reumatiche,e sia per impostare, per competenza , una condotta terapeutica più idonea per contrastare in modo radicale e definitiva tale infezione streptococcica.
Sempre disponibile invio cordiali saluti.
[#6] dopo  
Utente 359XXX

Iscritto dal 2014
Grazie davvero di tutto gentilissima cordiali saluti