Utente 273XXX
Buongiorno, sono una donna di 35 anni ho due bambine di anni 9 e mezzo e 5.
Pochi giorni fa le mie figlie hanno eseguito un elettrocardiogramma di controllo obbligatorio per avere il certificato di idoneità alla pratica di attività sportiva non agonistica.
Il cardiologo che ha eseguito gli elettrocardiogrammi ha detto che possono fare sport non agonistico tranquillamente, ma nell'elettrocardiogramma ha trovato delle onde un pò anomale e per quanto riguarda la figlia grande diceva che sembrava avesse il cuore un pò ingrossato ma forse era perchè la bambina è molto magra, in realtà sono tutte e due molto magre forse quasi un pò sottopeso.
Questi sono gli esiti dei referti:
La bambina di 9 anni:
Ritmo sinusale, Fc 82 b/m , Asse elettrico equilibrato, PQ 0.12" - QRS 0.08" Asse onda P deviato.

La bambina di 5 anni:
Ritmo sinusale, Fc 69 b/m Asse elettrico d.a.s.
PQ 0.11" - QRs 0.008
Onda Q diffusa, PQ ai limiti
Sono un pò preoccupata, perchè il cardiologo mi ha consigliato di fare, eventualmente anche più in là, un ecocardiogramma a tutte e due le bimbe, mentre il loro pediatra mi ha detto di stare tranquilla e soltanto qualora avessero sintomi specifici tipo tachicardia forte di approfondire e fare un altro elettrocardiogramma più lungo ed un ecocardiogramma, soprattutto per la bambina più piccola; cmq entrambe i dottori hanno detto che possono fare sport tranquillamente.
Volevo sentire anche il vostro parere medico su questi due elettrocardiogrammi, non so se approfondire subito con altri esami per tutte e due oppure vivere serenamente e non fare più nulla. Le bambine sono molto attive vivaci e stanno bene non hanno mai avuto malattie particolari a parte qualche influenza, la bambina di 5 anni ha sofferto solo di reflusso esofageo abbastanza forte durato parecchi anni, soltanto ultimamente sembra che sia passato e comincia a dormire tutta la notte. La grande ultimamente, ogni tanto si tocca la parte sinistra del petto mi dice che le piace sentirsi i battiti, dice di non avere doloretti, non riesco a capire se le è venuto un vizio o se si sente qualcosa di strano.
Un suo amichetto di scuola ha fatto un holter ed è andato a scuola con e ventose, non vorrei che si è un pò suggestionata, ma non so se sia per quello.
In attesa di una vostra risposta, le mando i miei più cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Un ECG e' come un film, e pertanto e' opportuno vederlo prima di esprimere giudizi su cose viste da altri.
Non potendo vedere i tracciati posso esserle poco utile.
Tuttavia, leggendo il referto non vedo alcun motivo di preoccupazione
Arrivederci