Utente 365XXX
mi è stata riscontrata una insufficienza valvolare aortica di grado medio da verificare tra 6 mesi ma con ogni probabilità degna di intervento.
Mi è stato raccomandato di evitare sforzi isometrici.
Mi chiedo se prendere in braccio un bambino di 10 kg rientra tra tali sforzi e quindi se devo evitarlo(è il mio nipotino).
Ho 61 anni, grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Ma no, tranquillo, lo pèrenda tranquillamente in braccio.
Fara bene al nipote ed anche a lei
Mi creda
Cordialita'
cecchini
[#2] dopo  
Utente 365XXX

Iscritto dal 2014
l'umanità che traspare dalla sua risposta (e della quale la ringrazio) mi spinge a disturbarla ancora per sottoporle i valori risultanti dall'ultimo eco e che sembrerebbero deporre per una indicazione di intervento in tempi medio-brevi in funzione del prossimo controllo tra sei mesi.
Parametri M-Mode:
Diametro radice aortica 40
Apertura S.L. 23
Atrio sx 43
Ventricolo dx diastole 22
Ventricolo sx diastole 60
Sistole 34
SIV 12
PP 11
Accorciamento 43%
Frazione eiezione ventricolo sx 56%
Indice spessore raggio 0,38
Indice massa 154,2
Rigurgito turbolento di grado medio (EROA circa 0,2 cmq)
Soffio olosistolico puntale 1/6
Soffio mesistolico aortico 2/6 e soffio olodiastolico aortico udìbile sino alla punta
PA 150/68

Che ne pensa?
Grazie ancora
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
L insufficienza valvolare aortica è una valvulopatia che da m poco segno di se e può decorrere asintomatica per decenni.
Purtroppo questo accade a costo di aumenti di volume del ventricolo sinistro.
In altre parole non c'è niente da guadagnare a rimandare l intervento per una persona giovane come lei.
Gli interventi in questione sono ormai rostinati
Un caro saluto
Cecchini