senso  
 
Utente 352XXX
salve.
sono in Fibrillazione Atriale cronica da 4 anni.
prendo coumadin, eutirox, lobidur, ritmonorm, totalip e pantorc.
oggi sono andata ad un nuovo cardiologo per un controllo, dove mi ha detto che non ha senso che io continui a prendere ritmonorm perché la mia FA è cronica, quindi di prendere un beta bloccante.
mi ha cambiato la terapia:
congescor, triatec, lasix oltre al coumadin, eutirox, totalip e pantorc.

vi chiedo se anche per voi è giusto sospendere il ritmonorm.
grazie

Saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Concordo perfettamente con il collega.
Se lei ormai è in f.a. Permanente non ha senso assumere antiaritmici: piccole dosi di beta bloccante come quelle che le hanno prescritto le controllerano la frequenza cardiaca
Arrivederci
[#2] dopo  
Utente 352XXX

Iscritto dal 2014
ma sospendere di colpo il ritmonorm dopo 4 anni di assunzione, potrebbe crearmi degli effetti collaterali?
grazie
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Potrebbe aumentare leggermente la frequenza cardiaca, ma con il beta bloccante che le ha correttamente aggiunto in terapia il Collega, non dovrebbe avere problemi
Cordialita'
cecchini
[#4] dopo  
Utente 352XXX

Iscritto dal 2014
leggo da più parti che il congescor viene assunto una sola volta al giorno, come mai il mio cardiologo me lo ha dato mattina e sera? (congescor 1,25 mg)
grazie.
[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Lo,domandi a chi glielo ha prescritto, Signora....