Utente 350XXX
Salve buongiorno.vorrei un parere per quanto riguarda il risultato del eco effettuata. Era 30 anni altezza 1,78,peso 85 kg. Non bevo ma fumo 5 sigarette al giorno. Pressione 110/72 ed ecg nella norma. Il referto Dell eco dice:
Ventricolo sx globoso,di dimensioni ai limiti alti della norma con funzione conservata FE 57%, normale rapporto as/ao,spessori parietali normali, ipoconesia settale, cinesi conservata, sezioni destre normali, rigurgito tricuspidalico lieve con pressione polmonare normale, pericardionormale.
Il cardiologo mi aveva consigliato ina rm per eventuale pregressa miocardite ma non posso effettuarla per via di una scheggia sotto il lobo oculare e non si può toglierla. Mi ha consigliato controlli periodici e mi ha detto di stare tranquillo. Cosa ne pensate a riguardo Della situazione? Grazie e spero in una risposta.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Dallla ecografia che lei ha postato emergono dati compatibili con un pregresso infarto setta
E ( a meno che non abbia un blocco di branca sinistra)
Dato che la RM non l'auto eseguire, come dice lei, le consiglio un ECG sotto sforzo ed eventualmente una TC coronarica
Arrivederci
[#2] dopo  
Utente 350XXX

Iscritto dal 2014
Grazie per la risposta dottore. Diciamo che non mi aspettavo di aver avuto un pregresso infarto.(forse). Ma come mai il cardiologo non mi ha prescritto la prova da sforzo e vari esami? Cioè mi ha detto che in base ad un ecocardiogramma fatto il 2011 la situazione non è cambiata ed allora avevo fatto ecg,eco,holter e prova da sforzo per extrasistolia diffusa. Cioè sono confuso e demoralizzato.se ho avuto un infarto perché il mio cardiologo non me lo ha detto? Dall'ecg, e dalle immagini Dell'ecocolordoppler si dovrebbe vedere no? Sono confuso dottore...