Utente 378XXX
Salve chiedo un consiglio a voi Medici Andrologi ed Endocrinologi
Sono un ragazzo di 28 anni con problemi di D.E da alcuni mesi, il medico di base mi ha prescritto delle analisi del sangue per Testosterone Libero e Totale. I valori si sono dimostrati bassi con un Testosterone Totale di 2,80 e un Testosterone Libero di 12,00. Ho cominciato una terapia con Andriol 40mg Capsule, 1 cp la sera e 1 cp la mattina, per i primi giorni le erezioni sono state evidenti e spontanee la mattina, ma adesso dopo 13 giorni di terapia non si sono più presentate anzi ho notato che il desiderio è sceso e i testicoli si sono inflacciditi, provando con la stimolazione manuale l'erezione è debole come se non avessi la forza di mantenerla. Chiedo un vostro parere su questa situazione. Vi ringrazio anticipatamente

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
somministrare testosterone non è delle cose più facili e può capitare che somministrarlo per bocca si renda difficile ' l' assorbimento.
Per cui:
1) rifaccia esami (FSH, LH, Testosterone) mentre è in terapia
sospenda terapia per 20 giorni e
2) rifaccia gli esami.
Poi consulti il collega.